9 maggio, proiezione del film "gjeneral gramafoni" a Milano

Prima serata della rassegna cinematografica sul cinema albanese organizzata dal Circolo Itinerante Proletario "Georges Politzer" con la preziosa collaborazione di Alberto Spagnoli responsabile Biblioteca Albanese "29 novembre" di Piacenza.

A metà degli anni '30 inizia la penetrazione e la preparazione dell'invasione fascista italiana del 1939.
Halit Berati lavora nei pozzi di petrolio appartenenti ad una società italiana, che sfrutta le risorse albanesi. Nonostante la stanchezza e la fatica, non rinuncia al clarinetto, che lo accompagna nella gioia e nel-la tristezza e gli da sollievo e calma.
Halit, virtuoso del clarinetto, assieme ad alcuni cantanti e musicisti popolari viene invitato ad incidere dischi di musica fascista con lo sco-po di diffondere l’ideologia fascista. Halit e i suoi compagni capiscono il doppio gioco e partecipano alla grande manifestazione antifascista degli operai del petrolio.

Gjeneral gramafoni
(Generale grammofono)
regia Viktor Gjika (1978)
Film in lingua originale
con traduzione simultanea

La Baronata
Via Faenza, 12/7
ingresso gratuito

parteciperà:
Alberto Spagnoli
Responsabile Biblioteca Albanese “29 novembre” di Piacenza

Produzione: Studi Cinematografici "La Nuova Albania", Tirana
Sceneggiatura: Vath Koreshi
Musica: Aleksander Peci
Interpreti: Bujar Lako (Halit Berati), Guljelm Radoja (Alberto), Kadri Roshi (Parandil), Sulejman Pitarka (Avdi), Reshat Arbana (prefetto), Sheri Mita (Michele), Stavri Shkurti (Braho), Mimoza Topulli (Nerhiri), Tinka Kurti (madre), Sander Prosi (Sefedin)

Hanno collaborato alla realizzazione del film i lavoratori di Città Stalin, Korca e Berat. I musicisti popolari sono interpretati da Laver Bariu e Remzi Lalj. Cantano Mentor Xhemali e Yili Zeqiri.

Il film in patria ha vinto numerosi premi: miglior film al III Festival del film Albanese (aprile 1979), Premio della Repubblica di I Classe per la regia e di II Classe per la scenegiatura, Diploma d'onore al III Festival del Film Balcanico di Istanbul (fuori concorso).
Come interprete principale, a Bujar Lako è stato assegnato il Premio della Repubblica di I Classe

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Mare Culturale Urbano, il nuovo programma di eventi e concerti dopo il lockdown

    • Gratis
    • dal 15 giugno al 4 ottobre 2020
    • Mare Culturale Urbano
  • Vapore d'estate, gli appuntamenti estivi gratis alla Fabbrica del Vapore

    • Gratis
    • dal 1 luglio al 30 settembre 2020
    • Fabbrica del Vapore
  • Villa Arconati, alla scoperta dei tesori del Giardino delle Meraviglie

    • dal 3 al 26 settembre 2020
    • Villa Arconati-FAR

I più visti

  • Milano, nell'ex area del Mercato Metropolitano arriva il Wunder Temporary Market

    • Gratis
    • dal 15 luglio al 17 ottobre 2020
    • Ex Scalo Porta Genova
  • 'Stanze piene di scarabei' e mummie: a Palazzo Reale arriva la mostra su Tutankhamon

    • dal 5 marzo al 18 ottobre 2020
    • Palazzo Reale
  • Mare Culturale Urbano, il nuovo programma di eventi e concerti dopo il lockdown

    • Gratis
    • dal 15 giugno al 4 ottobre 2020
    • Mare Culturale Urbano
  • Chagall, Gauguin e Matisse: la nuova mostra al Museo Diocesano

    • dal 21 febbraio al 4 ottobre 2020
    • Museo Diocesano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    MilanoToday è in caricamento