A Milano dal 14 ottobre: il graffio dell'anima, la mostra personale dell'artista Roberta Betti

Dopo diverse esperienze espositive anche a livello internazionale l’artista toscana Roberta Betti arriva a Milano presso la Galleria Spazioporpora che dal 14 al 28 ottobre 2019 ospiterà la sua mostra personale.

Nella sua produzione vi è stata nel corso del tempo una grande ricerca stilistica che a partire dal 2010 l’ha condotta dalla serenità dei paesaggi toscani, cosi luminosi e statici, alla forza vibrante e al dinamismo impetuoso degli astratti, ove su tele dallo sfondo prevalentemente scuro ella trasferisce le sue emozioni mediante vortici di colore e linee graffianti.

L’evento curato da Francesca Callipari con il patrocinio del Comune di Chiusi, del Museo Ugo Guidi e dell’Associazione Kouros, sarà incentrato proprio su questa produzione astratta nella quale è protagonista assoluto il colore: un colore luminoso che sembra insorgere dal fondo della tela per esplodere ed irradiarsi al di fuori di essa… Si tratta di una pittura che è pura espressione dei moti interiori dai quali l’artista si fa guidare, attivando una ricerca introspettiva che dà luogo ad opere dal forte impatto visivo ed emozionale, con una carica energetico-spirituale senza eguali.

Da qui il titolo scelto per l’esposizione: “Il Graffio dell’anima” che testimonia il legame indissolubile sussistente tra pittura e interiorità, evidenziando le forme di questo colore sfolgorante impresso attraverso movimenti simulanti graffi che pervadono la tela e che talvolta appaiono come veri e propri cerchi concentrici.

Sono impronte d’anima che si riversano sulla tela, squarci di luce che si aprono tra le tenebre più profonde, lasciando per sempre tracce di sentimenti ed emozioni che entrano subito in dialogo con l’osservatore.

La stessa artista afferma: “è come se volessi graffiare l’oscurità che a volte è in noi e ritrovare arcobaleni, frammenti di luce, simboli di speranza e non solo…”

La mostra, visitabile presso la Galleria Spazioporpora di Milano dal 14 al 28 ottobre 2019, sarà inaugurata giovedì 17 ottobre dalle ore 18.30 fino alle 20.30 con una presentazione a cura della curatrice e storica d’arte Francesca Callipari e in presenza dell’artista Roberta Betti.


DAL 14 AL 28 OTTOBRE 2019

VERNISSAGE : GIOVEDI’ 17 OTTOBRE 2019 ORE 18.30

A cura di Francesca Callipari

GALLERIA SPAZIOPORPORA MILANO

Info: you@spazioporpora.it

Sito web: www.spazioporpora.it

email: info@robertabetti.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • L’arte di raccontare storie senza tempo, la mostra sui film Disney arriva al Mudec

    • dal 19 March al 13 September 2020
    • Mudec
  • 'Stanze piene di scarabei' e mummie: a Palazzo Reale arriva la mostra su Tutankhamon

    • dal 5 March al 30 August 2020
    • Palazzo Reale
  • Chagall, Gauguin e Matisse: la nuova mostra al Museo Diocesano

    • dal 21 February al 4 October 2020
    • Museo Diocesano

I più visti

  • Estate Sforzesca 2020: oltre 80 appuntamenti all'aperto tra musica, danza e teatro

    • dal 21 June al 3 September 2020
    • Castello Sforzesco
  • L’arte di raccontare storie senza tempo, la mostra sui film Disney arriva al Mudec

    • dal 19 March al 13 September 2020
    • Mudec
  • 'Stanze piene di scarabei' e mummie: a Palazzo Reale arriva la mostra su Tutankhamon

    • dal 5 March al 30 August 2020
    • Palazzo Reale
  • Arena Milano Est: un'incredibile estate di spettacoli, come avere i biglietti scontati

    • dal 3 al 16 August 2020
    • Arena Milano Est
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    MilanoToday è in caricamento