“Ahimsa. Joga per Expo”: a Milano dal 6 maggio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Un ciclo di seminari teorico-pratici per coniugare la sapienza millenaria dello Yoga alla responsabilità tutta umana di Nutrire il Pianeta e conservare l'Energia per la Vita.

In occasione dell'evento globale EXPO 2015, nasce il progetto "Ahimsa. Yoga per Expo", un ciclo di otto seminari teorico-pratici, promosso da Yogadharma Milano, che si pone l'obiettivo di approfondire le tematiche di Expo 2015 (Nutrire il Pianeta, Un'Energia per la Vita), coniugandole con la sapienza millenaria dello Yoga.

Gli incontri si svolgeranno da maggio a ottobre, dalle 20.00 alle 22.45, presso il Centro Lotus Pocus di via Boltraffio 16, Milano. Saranno condotti da Sat Kartar Kaur, insegnante diplomata della ComUnità Yoghadarma con quindici anni di esperienza nell'insegnamento e oltre venti di pratica, promotrice dell'iniziativa "Ahimsa. Yoga per Expo."

Il ciclo di incontri avrà una struttura modulare, in modo da poter soddisfare l'interesse per una singola tematica o di renderla un'esperienza più completa per chi scegliesse di partecipare a ciascuno dei seminari. Ogni serata sarà caratterizzata da una parte teorica, seguita da una più lunga parte pratica, finalizzate a far comprendere in che modo il tema scelto per quello specifico incontro possa contribuire a Nutrire il Nostro Pianeta e ad alimentare Energia per la Vita.

Alcune tematiche:
Nutrire il pianeta - Universo Uomo

Nutrire il pianeta - Ego e orgoglio, l'autoinganno.

Nutrire il pianeta - Ahimsa, l'assenza dell'impulso aggressivo.

Energia per la vita - Prana, essenza del mondo fisico e mentale.

Energia per la vita - Yoga, la vastità del "qui e ora".

Calendario degli incontri:

6 maggio, 20 maggio, 3 giugno, 17 giugno, 8 luglio,15 luglio, 23 settembre, 7 ottobre

Cos'è YogaDharma
I
n origine non esistevano tutte le scuole di yoga che conosciamo al giorno d'oggi.
Lo yoga era Yoga, Uno. Yogadharma è lo Yoga delle origini, i suoi punti di riferimento - oltre che i Maestri di tutte le scuole e di ogni tempo - sono le sacre scritture dello Yoga e, nello specifico, i Tantra Shastra.
Negli insegnamenti della ComUnità Yogadharma la ricerca è condotta attraverso l'uso di tecniche Yoga di diverse matrici - tra le quali lo Yoga Kundalini come trasmesso dal Maestro Yogi Bhajan - e l'approfondimento dei Tantra Shastra e degli Yoga Sutra di Patanjali.

Perchè Ahimsa? Perchè Yoga per Expo?
Ahimsa
significa "Non Violenza", è l'assenza dell'impulso ad essere ostili, aggressivi, violenti. Uno dei principali testi sacri dello Yoga (Patanjali Yoga Sutra II.35), recita:

"Quando la NonViolenza in parole, pensieri e azioni è stabilita,

l'uomo abbandona la sua natura aggressiva

e gli altri uomini, gli animali e l'ambiente

cessano di essere ostili in sua presenza."

Ahimsa è dunque il primo seme da piantare e nutrire per coltivare la coscienza del Sé nella sua essenza più vera, è condizione indispensabile per nutrire l'evoluzione dell'individuo ad un livello di coscienza superiore.

Se non prendiamo la via di Ahimsa non possiamo evolvere fino a realizzare lo yoga.

Da millenni la sapienza dello Yoga afferma che il Microcosmo - l'Uomo - è tutt'uno con il Macrocosmo - l'Universo. Yoga significa infatti "Unione".

Il corpo fisico è il veicolo di questa evoluzione, il pianeta l'oasi che l'universo ci offre per nutrirlo e portare così al termine il compito.

Ricambiare la sua disinteressata generosità nutrendolo nella cura consapevole della terra, testimonia il livello della nostra evoluzione umana e spirituale.

Se ci ostiniamo a depredare il pianeta ci ridurremo affamati di cibo, assetati di acqua, prosciugati dell'energia.

E non tanto e non solo di quell'energia combustibile che consente i nostri viaggi terreni, ma di quella sottile che alimenta ogni forma di vita. Perché tutto quello che vive e avviene nel macro-micro cosmo altro non è che una manifestazione di energia.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento