menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'immagine dell'Albergo Diurno (foto comune di Milano)

Un'immagine dell'Albergo Diurno (foto comune di Milano)

Riapre per due giorni l'Albergo Diurno Oberdan grazie al Fai

Le visite per sabato 22 e domenica 23 marzo 2014. Domenica 9, circa 50 volontari lo puliranno

Per due giorni sarà riaperto l'Albergo Diurno di piazza Oberdan: l'iniziativa (per il 22 e 23 marzo) è stata promossa dal Fai e dal comune di Milano. Un luogo storico della città che versa in stato di abbandono ma che la giunta vuole recuperare.

Domenica 9 marzo, circa 50 volontari del Fai ripuliranno gli ex bagni pubblici, trasportando i rifiuti sulla piazza: poi Amsa si occuperà di rimuoverli. Verranno puliti i pavimenti, gli arredi e le pareti. L'orario di visita, per sabato 22 e domenica 23 marzo, è dalle 10 alle 17. L'albergo è grande circa 1.200 metri quadri, con un'altezza di tre metri e trenta centimetri.

Sono presenti sei bagni di lusso e trenta "promiscui" con vasche da bagno e docce. E poi gli spazi per il parrucchiere, la manicure e la pedicure, le stirerie e la pulitura della biancheria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona gialla: le faq aggiornate e le regole per capire cosa si può fare

Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento