'Alda Merini e Alberto Casiraghy. Storia di un'amicizia': la mostra alla Casa Museo Boschi di Stefano

Alda Merini (da Flickr)

La mostra 'Alda Merini e Alberto Casiraghy. Storia di un’amicizia' sarà visitabile gratuitamente dal 2 ottobre al 2 novembre alla Casa Museo Boschi Di Stefano, in via Giorgio Jan 15. L'inaugurazione è prevista per martedì 1° ottobre, ore 17:30.

L'esposizione, scrivono gli organizzatori, "si inserisce nel contesto delle celebrazioni della poetessa milanese a dieci anni dalla sua scomparsa, il 1° novembre 2009, e fa parte del più ampio programma 'Decennale Alda Merini 2009-2019', promosso e coordinato dal Comune di Milano|Cultura in collaborazione con l’associazione 'Alda Merini'".

La mostra

'Alda Merini e Alberto Casiraghy. Storia di un’amicizia' è realizzata in collaborazione con il Municipio 3, la Fondazione Boschi Di Stefano e il Teatro Elfo Puccini. Ideata e curata da Andrea Tomasetig, è dedicata all’intenso sodalizio intellettuale e umano tra la poetessa Alda Merini e il tipografo-poeta-artista-editore brianzolo Alberto Casiraghy, un’amicizia che ha prodotto il sorprendente numero di 1.189 volumetti, di cui ne sono esposti oltre un centinaio. Del legame tra i due artisti resta quindi grande testimonianza in quei librini editi in poche preziose copie, tra le 15 e le 33 ciascuno, confluiti nel catalogo Pulcinoelefante, a cui hanno entrambi contribuito producendone in media più di uno alla settimana, Merini scrivendo aforismi o brevi poesie, Casiraghy stampando e spesso creando appositamente un’opera grafica. 

Dal gennaio 1992, data del primo librino creato insieme, fino alla scomparsa della Merini, emerge un’amicizia a tutto tondo, meritevole di essere raccontata in occasione di un anniversario che si annuncia denso di celebrazioni in tutta Italia e in particolare a Milano, la sua città. Il vasto materiale di partenza, per la prima volta esaminato nella sua completezza, è stato selezionato e integrato con documenti, fotografie e cimeli messi a disposizione dallo stesso Casiraghy, per realizzare una mostra significativa nelle dimensioni e intensa nel contenuto.

Sei le sezioni attraverso cui si articola il percorso espositivo, , a cura di Cristiana Vannini: Poesie, Aforismi, Alda e Alberto, Il mondo di Alda, Amici artisti, Cimeli. La mostra rivela l’importanza della produzione letteraria della Merini riversata nelle edizioni Pulcinoelefante, così come quella dell’empatico editore che l’ha saputa capire e sostenere, oltre che affiancare con soluzioni grafiche sempre di grande creatività e una produzione editoriale che non ha eguali per ampiezza nell’intera vicenda letteraria nazionale.
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • L’arte di raccontare storie senza tempo, la mostra sui film Disney arriva al Mudec

    • dal 19 marzo al 13 settembre 2020
    • Mudec
  • 'Stanze piene di scarabei' e mummie: a Palazzo Reale arriva la mostra su Tutankhamon

    • dal 5 marzo al 30 agosto 2020
    • Palazzo Reale
  • Chagall, Gauguin e Matisse: la nuova mostra al Museo Diocesano

    • dal 21 febbraio al 4 ottobre 2020
    • Museo Diocesano

I più visti

  • Parte il Drive-in di Milano: come prenotarsi e quali film vedere

    • dal 24 giugno al 5 luglio 2020
    • Parco Nord
  • L’arte di raccontare storie senza tempo, la mostra sui film Disney arriva al Mudec

    • dal 19 marzo al 13 settembre 2020
    • Mudec
  • Cosa fare nel weekend a Milano: mostre e biglietti scontati fino al 40%

    • dal 1 al 30 luglio 2020
  • 'Stanze piene di scarabei' e mummie: a Palazzo Reale arriva la mostra su Tutankhamon

    • dal 5 marzo al 30 agosto 2020
    • Palazzo Reale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento