rotate-mobile
Eventi

La rinascita del Delfino: una stagione teatrale di qualità (per tutti)

"Proporre una stagione teatrale, in un nuovo spazio, in un momento storico ed economico come quello che stiamo vivendo è una vera e propria "impresa" - spiega il direttore artistico Federico Maria Zanandrea -: sono molto orgoglioso di questa nuova e ambiziosa operazione. Orgoglioso di aver trovato colleghi e collaboratori e amici che hanno sposato un progetto: riuscire a fare teatro di alta qualità, al di fuori dei soliti schemi, delle solite strutture, senza nessun fondo statale"

E' stata presentata giovedì 4 ottobre la stagione del teatro Delfino. 

"Proporre una stagione teatrale, in un nuovo spazio, in un momento storico ed economico come quello che stiamo vivendo è una vera e propria "impresa" - spiega il direttore artistico Federico Maria Zanandrea -: sono molto orgoglioso di questa nuova e ambiziosa operazione. Orgoglioso di aver trovato colleghi, collaboratori e amici che hanno sposato un progetto: riuscire a fare teatro di alta qualità, al di fuori dei soliti schemi, delle solite strutture, senza nessun fondo statale".

"L'obbiettivo è di riuscire - prosegue Zanandrea - a essere un teatro con una programmazione contemporanea che strizzi l'occhio alla tradizione".

Uno spazio che rinasce: Teatro Delfino © Mesa Paniagua/MilanoToday

Il Delfino si trova in via Dalmazia. E' stato all'interno della parrocchia San Nicolao della Flue, ed è stato inaugurato all'inizio degli anni Settanta. Per anni è stato punto di incontro per dibattiti e proiezioni cinematografiche. Poi, l'attività all'interno è andata lentamente a scemare. 

All'inizio del 2012 è stato firmato un accordo tra la compagnia "Il Mecenate" e la proprietà della struttura per rilanciare la sala. 

"Il Mecenate" è una compagnia artistica che ha, al proprio attivo, allestimenti di grande successo sulla scena milanese. Da "Alcatraz: l'isola dell'ingiustizia" a "Edipo Re", passando per "Due scapoli e una bionda" e "La mandragola". 

I biglietti per la nuova stazione (qui il programma completo) costano dai 15 ai 10 euro (ridotto). L'abbonamento a 9 spettacoli costa 90 euro; quello a quattro (a scelta) 48 euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La rinascita del Delfino: una stagione teatrale di qualità (per tutti)

MilanoToday è in caricamento