Venerdì, 18 Giugno 2021
Eventi

Arte in voce protagonista a "Paratissima c’est moi"

Snodandosi attraverso il progetto "Opposites attract", di Flo Fox e Gigi Stoll , due fotografe newyorchesi di fama internazionale - per la prima volta presentate in Italia - e attraverso l'installazione "Who wants to live forever" di Vittorio Comi - primo caso al mondo di adattamento e integrazione della stereoscopia alla sperimentazione artistica -, la partecipazione di Arte In Voce ha contribuito a confermare Paratissima come momento di ritrovo e di confronto tra arte, società e ambiente di preminente rilevanza nel panorama artistico nazionale

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Arte-in-voce-protagonista-a-paratissima-c-est-moiGrande successo di Arte in Voce all'edizione 2012 di "Paratissima c'est moi".

La presenza dell'associazione culturale milanese ha dato spessore e valore alla manifestazione off di Artissima, apertasi il 7 novembre e conclusasi oggi, nella fascinosa cornice metropolitana dell'ex M.O.I. di Via Giordano Bruno 181 e di Borgo Filadelfia a Torino.

Snodandosi attraverso il progetto "Opposites attract", di Flo Fox e Gigi Stoll , due fotografe newyorchesi di fama internazionale - per la prima volta presentate in Italia - e attraverso l'installazione "Who wants to live forever" di Vittorio Comi - primo caso al mondo di adattamento e integrazione della stereoscopia alla sperimentazione artistica -, la partecipazione di Arte In Voce ha contribuito a confermare Paratissima come momento di ritrovo e di confronto tra arte, società e ambiente di preminente rilevanza nel panorama artistico nazionale.


Insieme a WelcHome di Santhià - il nuovo e prestigioso Outlet dei prodotti di design per la casa che ha sponsorizzato la mostra fotografica - e a Movie & Arts - società di postproduzione rapidamente affermatasi sia in Italia (Torino, Milano, Roma) che all'estero (Londra), nonché sponsor sia della mostra fotografica che dell'installazione di Vittorio Comi -, Arte in Voce ha saputo tradurre la propria presenza tra gli stand in un maggior richiamo di pubblico consentendo di diffondere sempre più, l'attenzione verso l'evoluzione dell'arte contemporanea e le forme e i linguaggi della comunicazione.

Un successo registrato dalle telecamere della tv pubblica e dalla stampa nazionale di casa a Torino, e attestato dalla presenza a Paratissima anche della Regione Piemonte, che per il tramite dell'assessore regionale alla Cultura e alle Politiche giovanili Michele Coppola ha riconosciuto la funzione di aggregazione e comunicazione ormai definitivamente assunta da questa manifestazione.

https://www.arteinvoce.it

Comunicazione: AndEventi Comunicare è arte - alessandra@andeventi.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arte in voce protagonista a "Paratissima c’est moi"

MilanoToday è in caricamento