Eventi Porta Romana

"Atti persecutori: stalking e violenza alla persona"

Il Movimento Forense Milano organizza una Tavola Rotonda su un tema di strettissima attualità

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Il MOVIMENTO FORENSE - Sezione di Milano, nell'ambito delle iniziative annuali volte all'aggiornamento e alla formazione professionale, organizza l'evento formativo: "ATTI PERSECUTORI: STALKING E VIOLENZA ALLA PERSONA", che si terrà il 22 marzo 2017, presso l'Aula Magna dell'Istituto Zaccaria, in via della Commenda n. 5, a Milano (ore 14.00-18.00). L'incontro, aperto a praticanti e avvocati, nonché a cittadini, giornalisti e rappresentanti delle Istituzioni, si pone l'obiettivo di analizzare i temi attualissimi dei diritti della persona a seguito di atti persecutori. Si tratta di questioni molto dibattute, soprattutto a seguito di noti fatti di cronaca, che hanno coinvolto l'opinione pubblica. Di particolare interesse si rivelerà il profilo sia penalistico, che civilistico della materia. Nel corso dell'evento interverranno autorevoli relatori: - Dott. FABIO ROIA, Presidente di sezione penale del Tribunale di Milano - Avv. ANTONINO LA LUMIA, Presidente Movimento Forense Milano - Avvocato Civilista - Dott.ssa BEATRICE UGUCCIONI, Vice Presidente del Consiglio Comunale di Milano - Dott. ENRICO FEDOCCI, Inviato Telegiornali Mediaset - Giornalista - Dott.ssa ARIANNA GIUNTI, Gruppo Espresso - Giornalista - Avv. PAOLA PONTE, Associazione Donne Giuriste - Sezione di Milano - Avvocato Penalista - Avv. CHIARA PONTONIO, Soccorso violenza sessuale e domestica - Clinica Mangiagalli - Avvocato Civilista Introdurrà i temi del dibattito, moderando l'incontro, l'avv. Maria Furfaro del Foro di Milano. Sarà dato ampio spazio al confronto con i partecipanti su casi concreti e orientamenti giurisprudenziali più recenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Atti persecutori: stalking e violenza alla persona"

MilanoToday è in caricamento