Le auto più rubate in Italia

La Polizia di Stato e il Corriere della Sera comunicano la classifica delle auto più rubate in Italia nel 2018

Sono la Polizia di Stato e il Corriere della Sera a comunicare la classifica delle auto più rubate in Italia nel 2018: i furti sono aumentati del 5,25% rispetto al 2017, per un totale di 105.239 unità.

I numeri dei ritrovamenti

Al tempo stesso, invece, è anche diminuita la percentuale di ritrovamento delle auto rubate: dal 53% del 2017 è scesa infatti al 39,5% del 2018.

Per quanto riguarda le varie Regioni d’Italia, in prima posizione c’è la Campania con 21.577 furti, troviamo poi il Lazio (19.232), la Puglia (17.818), la Lombardia (13.004) e la Sicilia (12.920).

Le Regioni dove è più difficile ritrovare la propria auto rubata sono il Lazio e la Campania. 

Le auto più rubate in Italia

Di seguito la classifica delle auto più rubate in Italia nel 2018:

1. Fiat Panda
2. Fiat 500
3. Fiat Punto
4. Lancia Y
5. Volkswagen Golf
6. Ford Fiesta
7. Smart Fortwo Coupè
8. Renault Clio
9. Fiat Uno
10. Opel Corsa

I SUV più rubati in Italia

Dalla Polizia di Stato arriva anche la classifica dei dieci SUV più rubati nel nostro Paese:

1. Nissan Qashqai 
2. Land Rover Range Rover
3. Land Rover Evoque
4. Toyota Rav 4
5. Kia Sportage
6. Hyundai Tucson
7. BMW X5
8. Mercedes ML
9. BMW X1
10. Mitsubishi Pajero

Dove acquistare accessori auto a Milano

- Dima Autoricambi, Via E. Ponti, 24

- Gmf Autoricambi Milano, Via A. Anfossi, 32

- Autoricambi Corsica, Viale Corsica, 72

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quando si azzerano i contagi a Milano e in Lombardia: le prime previsioni

  • Coronavirus, quando finisce quarantena? "Le misure saranno allungate oltre 3 aprile"

  • Coronavirus: contagi in calo in Lombardia, ma 458 morti in un giorno. A Milano 3.560 positivi

  • Coronavirus, morto barista milanese di 34 anni: lascia un bimbo di 1 anno

  • Coronavirus, per la Regione "dati confortanti" ma la crescita dei contagi (e dei morti) è senza fine

  • Violente risse nella notte: uomo trovato con avambraccio squarciato

Torna su
MilanoToday è in caricamento