Beni FAI, le visite guidate a Villa Necchi Campiglio e Palazzina Appiani: come prenotare

I Beni FAI nel centro di Milano nel mese di agosto saranno regolarmente visitabili con prenotazione obbligatoria: Villa Necchi Campiglio, inserita nel circuito delle Case Museo della città, dove il genio dell’architetto Piero Portaluppi si svela in ogni dettaglio e la rende una residenza unica per lusso e modernità, e Palazzina Appiani presso l’Arena Civica del Parco Sempione, affascinante e poco conosciuto edificio neoclassico affidato nel 2015 in concessione al FAI dal Comune di Milano.

Le visite a Villa Necchi

In particolare, il pubblico potrà ammirare Villa Necchi Campiglio - progettata nei primi anni Trenta del Novecento, custode di straordinari capolavori d’arte e inserita in uno splendido giardino con aiuole fiorite, grandi magnolie e persino campo da tennis e piscina (tra le prime private in città) – da mercoledì a domenica, dalle ore 10 alle 18. Il prezzo dei biglietti varia dai 4 ai 14 euro, mentre gli iscritti FAI possono accedere gratuitamente al Bene Per la prenotazione obbligatoria del giorno e dell’orario della visita (accompagnata), le indicazioni relative alla sicurezza, il dettaglio dei costi di ingresso e altre informazioni consultare il sito dedicato.

Le visite a Palazzina Appiani

La visita guidata a Palazzina Appiani, la tribuna d’onore progettata nel 1807 da Luigi Canonica per ospitare la famiglia dell’Imperatore Napoleone nelle occasioni pubbliche, sarà invece possibile da venerdì a domenica - sempre su prenotazione, da effettuare tramite il sito dedicato – con tre orari tra cui scegliere: ore 11, 15.30 o 16.30. Un’occasione unica per lasciarsi stupire dal Salone d’onore decorato con marmi, cristalli e un eccezionale fregio continuo dipinto alla maniera del pittore Andrea Appiani, da cui l’edificio prende il nome, e per osservare Milano dal loggiato con affaccio sull’Arena Civica. Negli orari senza visita guidata l’ingresso al Bene è a contributo libero. Inoltre, mercoledì 26 agosto alle ore 21, nell’ambito dell’iniziativa “Sere FAI d’Estate”, si potrà effettuare una speciale e suggestiva visita guidata a lume di candela, da prenotarsi sul sito www.serefai.it.

Le norme anti-covid

Per consentire al pubblico di visitare i Beni nella massima sicurezza, il FAI si è preoccupato di garantire il pieno rispetto dei principi definiti dal Governo a partire dal mantenimento della distanza interpersonale o fisica. In tutti i Beni la visita sarà contingentata per numero di visitatori e, ove possibile, organizzata a “senso unico” per evitare eventuali incroci. Le stanze più piccole e quelle che non permettono un percorso circolare saranno visibili solo affacciandosi; le porte saranno tenute aperte onde ridurre le superfici di contatto. Sarà d’obbligo indossare la mascherina per tutta la durata della visita. Saranno inoltre a disposizione dispenser con gel igienizzante sia in biglietteria che nei punti critici lungo il percorso. Il giorno precedente l’appuntamento, i partecipanti riceveranno una mail con le indicazioni sulle modalità di accesso e un link da cui scaricare materiali di supporto alla visita nel Bene, a cura dell’Ufficio Affari Culturali FAI. Gli stessi materiali, che non saranno più distribuiti in formato cartaceo, saranno accessibili in loco su supporti digitali grazie a un QR Code scaricabile direttamente in biglietteria.

L’accesso alla biglietteria, al bookshop e ai locali di servizio sarà permesso a un visitatore o a un nucleo famigliare alla volta; nei negozi FAI i clienti dovranno indossare la mascherina, e saranno a disposizione guanti monouso, qualora fossero preferiti all’igienizzazione delle mani. Si invita inoltre a effettuare gli acquisti con carte di credito e bancomat, per ridurre lo scambio di carta tra personale e visitatori. L’accesso è vietato a chi abbia una temperatura corporea superiore a 37.5°.

Per ulteriori informazioni sul FAI e sui Beni aperti al pubblico in tutta Italia: www.fondoambiente.it
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Il Museo della Scienza apre la Sala del Cenacolo al pubblico. Quando visitarla

    • dal 13 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
  • "Speculum divinitatis" - Icone ortodosse

    • Gratis
    • dal 7 al 30 gennaio 2021
    • Jardino

I più visti

  • Sospesa: "Frida Kahlo - Il Caos dentro". A Milano una grande mostra dedicata all'artista messicana

    • dal 10 ottobre 2020 al 28 marzo 2021
    • Fabbrica del Vapore
  • Mostra Frida Kahlo alla Fabbrica del Vapore: "Il caos dentro"

    • dal 10 ottobre 2020 al 28 marzo 2021
    • Fabbrica del Vapore
  • Anche a Milano arrivano gli straordinari concerti di musica classica al lume di candela

    • dal 15 febbraio al 2 marzo 2021
  • Il Museo della Scienza apre la Sala del Cenacolo al pubblico. Quando visitarla

    • dal 13 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    MilanoToday è in caricamento