rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Eventi

Bit 2011, debutta "FuoriBit": per 3 giorni i colori del mondo in tutta Milano

"Il mondo a Milano, Milano nel mondo": questo il titolo coniato dal Comune per presentare, in occasione della Bit, la prima edizione di "Fuori Bit": appuntamenti musicali, culturali ed enogastronomici in città da 20 nazioni

"Il mondo a Milano, Milano nel mondo” questo il titolo coniato dal Comune di Milano per presentare, in occasione della Borsa Internazionale del Turismo, la prima edizione di “Fuori Bit”. La manifestazione, nata dalla collaborazione tra il Comune di Milano e gli Enti del Turismo presenti in città, darà vita a un insolito “fuori salone” interamente dedicato alla scoperta e al confronto con le culture del mondo, 20 nazioni e 23 location che grazie ad eventi, mostre fotografiche, appuntamenti musicali, culturali ed enogastronomici animeranno l’intera città all’insegna dell’internazionalità dal 17 al 19 febbraio 2011.

"LE RADICI CULTURALI" - “Il Fuori Bit – dichiara l’Assessore al Turismo, Marketing Territoriale, Identità Alessandro Morelli – è un appuntamento che metterà la nostra città al centro del mondo nei giorni della Borsa Internazionale del Turismo. La nostra politica difende le radici culturali di Milano ma al tempo stesso promuove e valorizza la nostra metropoli come capitale riconosciuta della moda, del design e della cultura ed oggi anche del turismo. La grandezza di Milano parte proprio da quelle radici profonde che noi intendiamo valorizzare, perché Milano deve essere una capitale mondiale in molti settori e l’internazionalità è una delle chiavi del suo successo e della sua storia”.

"TURISMO STRATEGICO" - “Il turismo – ha concluso Letizia Moratti – è un settore strategico per la nostra economia, un settore su cui abbiamo e stiamo continuando a investire. Un turismo legato per tradizione al business, alle fiere e ai congressi, incoraggiato anche dalla straordinaria offerta culturale della nostra città. Basti pensare che il Museo del Novecento, inaugurato lo scorso dicembre, ha già fatto registrare un vero e proprio boom di visite: 300mila visitatori. Proprio nei giorni scorsi abbiamo deciso di prorogare fino a metà marzo la mostra su Caravaggio a Palazzo della Ragione, visitata da oltre 33mila persone, per il grande successo di pubblico”.

IL PROGRAMMA "FUORI BIT" - Ricco il cartellone proposto da Fuori Bit con fashion happy hour, inaugurazioni, degustazioni, party esclusivi, mostre, concerti e sfilate che avranno come protagonisti i paesi del mondo. Nazioni ed Enti del Turismo per la prima volta si integreranno con le vie e le tradizioni di Milano. A cominciare dalla Serbia che darà vita ad un insolito concerto itinerante su un pullman a due piani, mentre Russia, Grecia, Argentina, Portogallo saranno protagoniste di “Brera IN night”, lo storico quartiere aprirà infatti i suoi negozi sino a tarda notte per ospitare cantanti, mostre fotografiche e performance di vari artisti stranieri attivi sul territorio cittadino.

MUSICA, EVENTI, ARTE, CULTURA NEL WEEK-END - Ambienti nordici alla Rotonda della Besana grazie alla Svezia che per l’occasione proporrà un’originale quanto insolita ricostruzione della foresta di Sleipnir. I colori e le atmosfere della Spagna saranno interpreti di una serata sivigliana nel cortile di Palazzo Isimbardi, mentre l’Istituto Cervantes proporrà la scoperta della Castiglia e del Leon. Scatti d’autori milanesi racconteranno la Giordania a Palazzo Morando, invece i sapori della Francia saranno in mostra alla Pinacoteca Ambrosiana, dove il foie gras incontrerà il Panettone Brand Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bit 2011, debutta "FuoriBit": per 3 giorni i colori del mondo in tutta Milano

MilanoToday è in caricamento