rotate-mobile
L'evento

Le supercar e le auto d'epoca iconiche in piazza Duomo

Torna MiMo. Il calendario della manifestazione è stato presentato martedì presso la sede Aci 

Auto e motori, tra Milano e Monza. Dal 16 al 18 giugno torna l’appuntamento con il MiMo Milano Monza Motor Show giunto quest’anno alla sua 3ª edizione. La vetrina espositiva sarà a Milano, in piazza Duomo mentre a Monza sarà protagonista la velocità con test drive di tutte le motorizzazioni all’interno dell’Autodromo Nazionale.

Il calendario della manifestazione è stato presentato martedì presso la sede Aci Milano di corso Venezia, alla presenza di Andrea Levy, presidente MiMo, Geronimo La Russa, presidente Aci Milano, Martina Riva, assessora allo Sport, turismo e politiche giovanili del Comune di Milano, Carlo Abbà, assessore Attività produttive del Comune di Monza. MiMo sarà una tre giorni dinamica che colorerà i paddock, i box, l’anello alta velocità e la pista di Formula 1 dell’Autodromo Nazionale Monza e che porterà il pubblico a poter provare tutte le novità proposte dalle oltre 40 case automobilistiche e motociclistiche presenti. I visitatori potranno testare i modelli in un circuito test drive ad hoc di 4 km che prevede un passaggio sulle antiche sopraelevate, e con chicane che permettono di simulare le diverse condizioni di utilizzo della vettura e mettere alla prova sterzo e sospensioni.

“MiMo 2023 sarà un evento dinamico con molte novità e anteprime, tutte a disposizione del pubblico che potrà provarle in un circuito molto suggestivo, ricavato dal passaggio tra i paddock e sull’antica sopraelevata di Monza. A Milano il pubblico potrà trovare tutte le informazioni su MiMo in piazza Duomo, nella postazione hub arricchita e colorata da alcune istallazioni delle case automobilistiche davanti al sagrato” ha detto Andrea Levy, presidente MiMo Milano Monza Motor Show.

“La città di Monza è orgogliosa di ospitare anche quest'anno MiMo Milano Monza Motor Show che quest'anno si presenta ancora più ricco e denso di novità tecnologiche e di mercato. Di questo vogliamo ringraziare, oltre agli organizzatori, Aci Milano e l'Autodromo Nazionale Monza, testimoniando sempre di più la comune volontà e obiettivo di valorizzazione della nostra città. Vogliamo cogliere l'occasione per presentare a tutti i numerosi visitatori che verranno al MiMo, le bellezze di Monza tra cui Villa Reale, il museo del Duomo con la Corona Ferrea e il centro storico” ha aggiunto Carlo Abbà, assessore Attività produttive Comune di Monza.

Il programma

Venerdì 16 giugno si svolgeranno due grandi eventi, la Premiere Parade e la Monzanapolis, entrambe sfilate che vedranno percorrersi i 10 km complessivi dati dall’unione tra la pista di Formula 1 e l’anello alta velocità, il presente e il passato delle competizioni motoristiche. La Premiere Parade è la sfilata che alle ore 16.30 vedrà i rappresentanti delle case automobilistiche al volante delle proprie novità accompagnati da giornalisti, testimonial, sportivi e ambassador. Alle ore 19 sarà il momento della Monzanapolis, la celebrazione dell’unione dei due circuiti avvenuta per l’ultima volta nel 1961 e che vedrà la partecipazione di collezionisti e proprietari di Ferrari, Maserati, Lamborghini, McLaren, Bentley, Dallara, Porsche, Lotus.

Sabato 17 giugno sarà la giornata dedicata ai club e ai meeting, tra i quali la sfilata celebrazione per i 120 anni di ACI Milano. La parata partirà dalla sede storica di corso Venezia a Milano, dove si troveranno i modelli più iconici della storia dell’automobilismo prima di partire alla volta dell’Autodromo Nazionale Monza, dove sfileranno sui 10 km di circuiti uniti.

Domenica 18 giugno sarà la giornata della Indy Autonomous Challenge con la finale alle ore 14. Per la prima volta in Europa, e su un circuito con curve e staccate, la competizione di auto da corsa a guida autonoma senza pilota programmate da squadre composte da università e centri di ricerca di tutto il mondo. Le nuove Dallara AV-23 saranno guidate da un software di controllo che, grazie ai sensori, ai supercomputer e agli altri hardware Adas montati, permette alle vetture di guidare autonomamente e di darsi battaglia in sfide “head to head” a eliminazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le supercar e le auto d'epoca iconiche in piazza Duomo

MilanoToday è in caricamento