Anche l'autrice di Rho Caterina Silvia Fiore tra i vincitori del primo premio nazionale "Letteratura italiana lce"

Anche l'autrice di Rho Caterina Silvia Fiore tra i vincitori del Primo Premio Nazionale "Letteratura Italiana LCE" anno 2013 - sezione narrativa, nell'antologia "Il sentiero del narrare" di Autori Vari, Laura Capone Editore, Milano, Copyright 2013

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

La Laura Capone Editore è lieta di presentare le sue nuove pubblicazioni, Il sentiero del narrare e Il volo del poetare, due antologie (narrativa e poesia) disponibili in formato cartaceo e digitale (eBook), contenenti le opere vincitrici del Primo Premio Nazionale "Letteratura Italiana LCE", anno 2013, con il patrocinio dell'Associazione Giovanna D'Arco Onlus. Il concorso è nato lo scorso febbraio con l'intento di dare una opportunità di pubblicazione a quegli scrittori, talentuosi ma dalla vena sintetica, che di solito vengono penalizzati per la brevità dei loro scritti, ed ha ottenuto risultati più che soddisfacenti in termini di adesioni, confermando così la necessità di offrire uno spazio di questo tipo agli autori, in quanto l'ispirazione artistica è per definizione qualcosa di sfuggente e incontrollabile, che non vuole vincoli né accetta imposizioni. Le due antologie, che si possono considerare lo specchio della letteratura contemporanea, lasciano libertà di espressione ai diversi modi del narrare e del fare poesia, alle diverse sensibilità dei quattordici narratori e dei diciassette poeti selezionati provenienti da tutta Italia, tra i quali Caterina Silvia Fiore, nata a Milano e residente a Rho (MI), presente con il racconto dal titolo "Il sugo". Chi sono questi autori? Uomini e donne di oggi, ognuno dei quali testimonia l'enorme bisogno di comunicare che si avverte in questa nostra epoca dominata dai ritmi frenetici, epoca in cui i rapporti umani restano il vero punto di riferimento. Gli argomenti più ricorrenti sono quelli comuni a tutti, quali l'amore nelle sue tante sfaccettature, gli affetti familiari, l'amicizia e, non ultimo, il dolore, ma anche altri più estremi come il crimine, le perversioni, la forza del male. Un quadro davvero ricco e variopinto, dunque, che può essere apprezzato da lettori di ogni genere, per una interessante panoramica sulla realtà letteraria contemporanea in Italia. Per info: Ufficio Stampa Laura Capone Editore E-mail: info@lauracaponeeditore.com

Torna su
MilanoToday è in caricamento