Jim Jarmusch in dieci film: allo Spazio Oberdan rassegna cinematografica sul regista

  • Dove
    Spazio Oberdan
    Viale Vittorio Veneto, 2
  • Quando
    Dal 27/08/2014 al 04/09/2014
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    intero 7 euro, ridotto per possessori di Cinetessera o studenti: 5,50 euro, proiezione pomeridiana feriale: intero 5,50 euro, ridotto 3,50 euro
  • Altre Informazioni
    Sito web
    cinetecamilano.it

Dal 27 agosto al 4 settembre presso Spazio Oberdan della Provincia di Milano, Fondazione Cineteca Italiana presenta un omaggio a "Jim Jarmusch in dieci film", l’autore che più di ogni altro ha riletto in chiave critica la mitologia on the road e il rapporto fra l’uomo e il paesaggio americano.

La rassegna offre una panoramica sulla ricca filmografia del regista, partendo dai cult underground degli esordi (Permanent Vacation, Stranger Than Paradise, Daunbailò, Mystery Train) per arrivare a capolavori della maturità quali il western esistenzialista Dead Man e il noir urbano Ghost Dog, geniale connubio tra il cinema di Melville e le culture hip hop e giapponese, oltre che ai già citati Broken Flowers e al recentissimo Solo gli amanti sopravvivono. E in mezzo a tanti gioielli trovano spazio anche due stralunati e irriverenti film a episodi: Taxisti di notte, ritratto notturno di cinque città, e Coffee and Cigarettes, collezione di spassosi siparietti con protagonisti habitué del regista come Roberto Benigni, Bill Murray e i musicisti Tom Waits e RZA.

Mercoledì 27 Agosto

Ore 17 Dead Man (J. Jarmusch, 1995, 122’)

Ore 19.15 Coffee and Cigarettes (J. Jarmusch, 2003, 96’)

Ore 21.15 Stranger than Paradise (J. Jarmusch, 1984. 90’) v.o. sott. it.

Giovedì 28 Agosto

Ore 16.30 Taxisti di notte (J. Jarmusch, 1992, 129’) v.o. sott. it.

Ore 19 Daunbailò (J. Jarmusch, 1986, 107’)

Ore 21.15 Broken Flowers (J. Jarmusch, 2005, 106’)

Venerdì 29 Agosto

Ore 17 Mystery Train (J. Jarmusch, 1989, 110’)

Ore 19 Ghost Dog - Il codice del samurai (J. Jarmusch, 1999, 116’)

Sabato 30 Agosto

Ore 15 Daunbailò (J. Jarmusch, 1986, 107’)

Ore 17 Stranger than Paradise (J. Jarmusch, 1984. 90’) v.o. sott. it.

Ore 21.15 Permanent Vacation (J. Jarmusch, 1980, 85’) v.o. sott. it.

Domenica 31 Agosto

Ore 15 Broken Flowers (J. Jarmusch, 2005, 106’)

Ore 17 Coffee and Cigarettes (J. Jarmusch, 2003, 96’)

Ore 19 Solo gli amanti sopravvivono (J. Jarmusch, 2013, 123’)

Mercoledì 3 Settembre

Ore 17 Permanent Vacation (J. Jarmusch, 1980, 85’) v.o. sott. it.

Ore 21.15 Ghost Dog - Il codice del samurai (J. Jarmusch, 1999, 116’)

Giovedì 4 Settembre

Ore 19 Dead Man (J. Jarmusch, 1995, 122’)

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Mostra Frida Kahlo alla Fabbrica del Vapore: "Il caos dentro"

    • dal 10 ottobre 2020 al 2 maggio 2021
    • Fabbrica del Vapore
  • "Frida Kahlo - Il Caos dentro". A Milano una grande mostra dedicata all'artista messicana

    • dal 10 ottobre 2020 al 2 maggio 2021
    • Fabbrica del Vapore
  • Anche a Milano arrivano gli straordinari concerti di musica classica al lume di candela

    • dal 15 febbraio al 2 marzo 2021
  • Riapre la mostra Frida Kahlo - Il caos dentro

    • dal 2 febbraio 2021 al 5 maggio 2022
    • Fabbrica del Vapore
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    MilanoToday è in caricamento