← Tutti i film

Napoli e niente cchiù

  • Anno: 2020
  • Genere: Rassegna
  • Regia: Eugenio Perego

Quaranta anni di cinema napoletano per il ciclo “Napoli e niente cchiù” al Mic in una serie di titoli rari che schierano cast da urlo, da Totò e Sophia Loren in “L’oro di Napoli” (1954) di Vittorio De Sica, venerdì 25 settembre alle ore 16, a Eduardo De Filippo e Gina Lollobrigida in “Campane a martello” di Luigi Zampa (1949), mercoledì 30 settembre alle 16. E ancora fra le chicche da cineteca in cartellone, spiccano mercoledì 7 ottobre alle 16 “Il cappello da prete” (1944) di Ferdinando Maria Poggioli, e giovedì 8 ottobre alle 16 “Napoli piange e ride” (1954) di Flavia Calzavara, con due ugole popolarissime in quegli anni, Luciano Tajoli e Jula De Palma. Sorpresa per la chiusura della rassegna, sabato 10 ottobre: alle 17 si gusta in 35 mm il primo Totò del 1937 in “Fermo con le mani!” di Gero Zambuto, e fra gli interpreti c’è anche una formidabile Tina Pica.

I più visti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Film popolari

Torna su
MilanoToday è in caricamento