Cittadini e residenti puliscono la casa popolare Aler di via degli Etruschi 9

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Domenica 4 ottobre c'è stato un gran progetto di riqualificazione delle case popolari Aler di via degli Etruschi 9 a Milano, coordinato dal Comitato di Quartiere Insubria-Molise-Calvairate, dal Comitato Abruzzi-Piccinni e dal Comitato Zona delle Regioni - Amici del Parchetto Oreste del Buono. Oltre 30 Volontari e residenti si sono uniti per eliminare il degrado di oltre 800 scritte vandaliche e riqualificare così le facciate dell’edificio di via degli Etruschi 9, lato via degli Etruschi e viale Molise . Un’azione di volontariato attivo rivolta alla cura del bene comune proprio all’interno del proprio ambito territoriale. L’intervento ha avuto il Patrocinio del Municipio 4, della Regione Lombardia e di Aler. Materiali e vernici sono stati forniti dai comitati organizzatori e in questa occasione – causa Covid19 – il numero dei volontari è stato limitato per evitare assembramenti. Tale evento rappresenta la quarta edizione di cleaning in questa area ed è stato fortemente richiesto proprio dai residenti stessi. Nelle tre edizioni precedenti erano stati ripuliti circa 2000 mq di muri delle case popolari di via degli Etruschi e di via Faà di Bruno, piazzale Cuoco, viale Molise e piazza Insubria, situate nelle vicinanze. Occorre inoltre precisare che le superfici già trattate vengono regolarmente monitorate e tempestivamente pulite da eventuali nuove scritte, riuscendo così a mantenere la continuità nel tempo di ogni intervento di cleaning. All'evento hanno anche partecipato l'Assessore Riccardo De Corato e l'Assessore Stefano Bolognin

Torna su
MilanoToday è in caricamento