Concerto di Giorgio Canali

Venerdì 27 giugno, alle ore 22, sul palco del Circolo Masada (viale Carlo Espinasse, 41 Milano – ingresso con sottoscrizione) Giorgio Canali. Lo storico chitarrista di CCCP Fedeli alla Linea, fondatore dei CSI e frontman dei Rossofuoco, si esibirà in una graffiante versione elettroacustica. In apertura al live di una delle figure più influenti della scena rock alternativa italiana, Giovanni Truppi, cantastorie provocatorio e poetico, al suo secondo album “Il mondo è come te lo metti in testa” (I Miracoli/JabaJabaMusic, 2013).

I ricavati verranno interamente investiti per il miglioramento dei servizi offerti dall’associazione.

Il Circolo Masada apre i battenti nelle due giornate di inaugurazione, venerdì 27 e sabato 28 giugno, presentando la rassegna “Buongiorno Zona 8”, dedicata alla musica, l’arte e la letteratura. Si comincia venerdì alle 17:30 con le video installazioni multimediali della fucina d’arte EXXX - Extemporary Experimental Exhibition. Dalle 18:00 l’aperitivo con degustazione gratuita di vini certificati dalla FIVI (Federazione Italiana Vignaioli Indipendenti). Alle 22 sul palco Giorgio Canali e Giovanni Truppi. A seguire il dj set dei milanesi Peones e Kaiser.

Durante la giornata di sabato, il programma si sviluppa dalle 12 con la performance del sassofonista Mimmo Valente. Dal pomeriggio “Salotto Masada” ospita Matteo Speroni, scrittore e giornalista del Corriere della Sera, relatore dell’incontro “I fiori della mala. Milano tra periferie, malavita, immigrazione, riscatti”. Segue l’esibizione del bandoneista Flaviano Braga e l’esposizione della fucina d’arte EXXX - Extemporary Experimental Exhibition. Giorgio Canali nasce a Predappio nel 1958. Dopo lo scioglimento dei CCCP si trasferisce in Francia, dove lavora come produttore e chitarrista. Nel 1992 fonda il Consorzio Suonatori Indipendenti (CSI), e parallelamente lavora all’esordio da solista, che esce nel 1998: CHE FINE HA FATTO LAZLOTÒZ (Sonica, 1998). Nel 1999 realizza la colonna sonora per il film “Guardami” di Davide Ferrario e produce l’album di debutto dei Verdena. Dopo la fine dei C.S.I., pur militando nei PGR costituisce un ensemble di musicisti stabile, i Rossofuoco, con il quale realizza nel 2002 ROSSOFUOCO (Gammapop, 2002), nel 2004 GIORGIO CANALI E ROSSOFUOCO (La Tempesta, 2004)e nel 2006 TUTTI CONTRO TUTTI (La Tempesta, 2006), e compie frequenti esibizioni dal vivo (anche in versione acustica, “Rossotiepido”).

Nel 2008 produce l’esordio discografico di Le Luci della Centrale Elettrica. Nell’aprile del 2009 pubblica NOSTRA SIGNORA DELLA DINAMITE (La Tempesta, 2009), seguito due anni dopo da ROJO (La Tempesta, 2011) . Giovanni Truppi è nato a Napoli nel 1981. Ha esordito nel 2009 con il disco C’È UN ME DENTRO DI ME (CinicoDisincanto/CNI). A metà strada tra Piero Ciampi, Serge Gainsbourg e Giorgio Gaber è un cantastorie inclassificabile: provocatorio e poetico, profondamente radicato in questi anni tumultuosi e assieme classico e senza tempo. Nelle sue canzoni gli aspetti più banali della vita diventano momenti di commovente grandezza e le tragedie, gli amori, i dolori vengono dissacrati attraverso le lenti dell’intelligenza e dell’ironia. IL MONDO E’ COME TE LO METTI IN TESTA (I Miracoli-Jaba Jaba Music/Audioglobe) è il suo secondo uscito a gennaio 2013.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Anche a Milano arrivano gli straordinari concerti di musica classica al lume di candela

    • dal 15 febbraio al 2 marzo 2021

I più visti

  • Mostra Frida Kahlo alla Fabbrica del Vapore: "Il caos dentro"

    • dal 10 ottobre 2020 al 2 maggio 2021
    • Fabbrica del Vapore
  • "Frida Kahlo - Il Caos dentro". A Milano una grande mostra dedicata all'artista messicana

    • dal 10 ottobre 2020 al 2 maggio 2021
    • Fabbrica del Vapore
  • Anche a Milano arrivano gli straordinari concerti di musica classica al lume di candela

    • dal 15 febbraio al 2 marzo 2021
  • Riapre la mostra Frida Kahlo - Il caos dentro

    • dal 2 febbraio 2021 al 5 maggio 2022
    • Fabbrica del Vapore
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    MilanoToday è in caricamento