Legnano Jazz Festival 2014

Torna il Legnano Jazz Festival, 12° edizione. Tre serate consecutive nel fine settimana, all'interno del Cortile di Palazzo Malinverni a Legnano. L'iniziativa rientra nella serie di appuntamenti organizzati dall'Amministrazione comunale nell’ambito di Legnano d'Estate 2014. Ingresso libero, inizio dei concerti alle ore 21.30.

25 luglio - ARTCHIPEL ORCHESTRA (foto A. Achilli) Presentata in anteprima all’Ah-Um Milano Jazz Festival 2010, Artchipel Orchestra è un progetto del batterista, compositore e direttore d’orchestra Ferdinando Faraò. “Si tratta di una grande formazione formata da “isole musicali”, sulle quali si inseriscono di volta in volta i solisti, formando una sorta di arcipelago sonoro in bilico tra scrittura e improvvisazione. Il risultato finale è sempre di forte identità e di grande impatto scenico”, spiega Faraò. Dal repertorio di brani originali di Faraò, la band è passata a un progetto costruito intorno alle pagine di compositori inglesi della scena jazz/progressive Anni '70: Mike Westbrook, Alan Gowen, Fred Frith e Dave Stewart.

26 luglio – MAURO NEGRI BUDS QUARTET Mauro Negri è sicuramente uno dei migliori clarinettisti in Europa e uno dei sassofonisti italiani più importanti. La sua carriera recente si divide fra i progetti di Richard Galliano e come leader in vari gruppi dell’ultima ondata di jazz italiana, nei quali spiccano collaborazioni con grandi musicisti come Flavio Boltro, Enrico Rava e Furio Di Castri. Questo nuovo progetto riflette la sua attenzione verso le nuove generazioni del jazz italiano. “Mi piace farli sbocciare come i boccioli dei fiori (buds) quando improvvisiamo” - è solito dichiarare nel corso delle interviste. “Il mio tentativo è quello di esser loro utile, come lo è stato Enrico Rava, che ha introdotto tanti giovani musicisti di valore al pubblico del jazz italiano”. Così è nato questo nuovo progetto, chiamato “Mauro Negri Buds Quartet”.

27 luglio – CARBONI CORRIAS QUARTET Un progetto che declina il jazz al femminile. Marcella Carboni, con il quarto posto nel Top Jazz 2011, è l’unica arpista in Italia ad apparire nelle classifiche redatte dalla rivista Musica Jazz. Diplomata in arpa classica e laureata presso i corsi superiori sperimentali di jazz, ha dedicato tutte le sue forze alla ricerca di una sintesi. Il risultato, secondo le parole di Franco Fayenz, è quel suo “equilibrio fra il jazz e la musica europea, fra scrittura e improvvisazione, tecnica impeccabile e suono affascinante”. Fancesca Corrias, cantante, musicista, compositrice, ha anche una grande passione per le lingue e un ricercato gusto per la cultura mediterranea, sarda, jazz.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Frida Kahlo - Il Caos dentro". A Milano una grande mostra dedicata all'artista messicana

    • dal 26 aprile al 25 luglio 2021
    • Fabbrica del Vapore
  • Spider-Man, Hulk e Captain America: a Milano arriva la mostra dei supereroi Marvel

    • dal 12 settembre 2020 al 1 agosto 2021
    • Wow Spazio Fumetto
  • Riapre la mostra Frida Kahlo - Il caos dentro

    • dal 26 aprile 2021 al 2 maggio 2022
    • Fabbrica del Vapore
  • La grande manifestazione per il Ddl Zan a Milano contro l'odio omotransfobico

    • solo oggi
    • Gratis
    • 8 maggio 2021
    • Arco della Pace
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    MilanoToday è in caricamento