rotate-mobile
Il festival I-Days

Annunciata la data del concerto dei Red Hot Chili Peppers a Milano

La band partirà per un tour di 23 date che partirà il 29 marzo da Vancouver, tra grandi arene e festival in Nord America e in Europa

L’acclamata rock band Red Hot Chili Peppers annuncia il proprio tour 2023, a supporto dei due album numero uno nelle classifiche americane usciti nel 2022 Unlimited Love e Return of the Dream Canteen. La tappa italiana del tour è prevista per domenica 2 luglio 2023 agli I-Days, all’Ippodromo Snai La Maura di Milano. Dopo la recente nomination ai Grammy per “Black Summer” come Best Rock, la band partirà per un tour di 23 date che partirà il 29 marzo da Vancouver, tra grandi arene e festival in Nord America e in Europa. 

Il tour 2023 dei Red Hot arriva dopo il loro tour più lungo: 40 date negli stadi che includono show sold out a Londra, Parigi, Los Angeles etc. Dopo il tour in Nord America ed Europa quest’anno, i Red Hot continueranno a gennaio 2023 con otto date tra Nuova Zelanda e Australia, con Post Malone.

Come dimostrano i due album in cima alle classifiche di vendita negli Stati Uniti, i Red Hot Chili Peppers sono la prima rock band in 17 anni a raggiungere questo risultato. Infatti, Return of the Dream Canteen ha raggiunto la prima posizione nella Billboard Top Album Sales Chart, così come il precedente Unlimited Love aveva fatto in aprile. Entrambi gli album sono stati prodotti dal collaboratore di lunga data dei Rhcp, Rick Rubin. L’ultimo disco ha raggiunto il numero uno in classifica in diversi paesi nel mondo.

I Red Hot Chili Peppers hanno di recente preso parte al prestigioso Global Icon Award, e si sono esibiti agli Mtv Vmas. Il loro singolo numero uno in classifica “Black Summer” ha vinto il premio per Miglior Video Rock. Quest’anno la band ha guadagnato anche una nomination agli Mtv Europe Music Awards come Best Rock e ricevuto tre nomination agli AMAs come "Favorite Rock Artist," "Favorite Rock Album" per Unlimited Love e "Favorite Rock Single" per "Black Summer."

Il festival I-Days

Nato nel 1999 e inizialmente noto come Independent Days Festival, l’I-Days ha ospitato grandi nomi della musica internazionale come: Arcade Fire, Arctic Monkeys, Blink 182, Green Day, Imagine Dragons, Justin Bieber, Kasabian, Liam Gallagher, Linkin Park, Manu Chao, Muse, Nine Inch Nails, Noel Gallagher's High Flying Birds, Pearl Jam, Placebo, Queens Of The Stone Age, Radiohead, Sigur Ros, Sonic Youth, The Killers, The Offspring, Tool, Velvet Revolver. Ad oggi I-Days detiene il record di paganti ad un festival italiano con oltre 210.000 presenze all'edizione del 2017 tenutasi al Parco di Monza - Autodromo Nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Annunciata la data del concerto dei Red Hot Chili Peppers a Milano

MilanoToday è in caricamento