rotate-mobile
Eventi Duomo / Piazza del Duomo

Oltre 50mila spettatori al concerto di Radio Italia in piazza Duomo

Trent'anni più uno per Radio Italia che sabato sera è tornata in piazza con una lunga lista di ospiti illustri

Trent'anni più uno per Radio Italia che sabato sera è tornata in piazza con una lunga lista di ospiti illustri. Sotto il cielo minaccioso di piazza Duomo, 'Radio Italia live - Il concerto', si è aperto alle otto precise con le note di Zucchero e i dodici musicisti della sua Sesion Cubana, apripista di una scaletta pensata per undici artisti, tutti rigorosamente live, che chiuderà prima della mezzanotte con i salentini Negramaro.

Sul palco anche Alessandra Amoroso, Cesare Cremonini, Fabri Fibra, Marco Mengoni, Nek, Raf, Eros Ramazzotti, Stadio e Antonello Venditti. Le giornate di prova per lo spettacolo sono state due, con la pioggia di venerdì che ha messo a dura prova l'organizzazione e che ha fatto slittare il programma allungando le prove di sabato.

Sabato mattina ha testato il palco anche Eros Ramazzotti che ha ricevuto un regalo da Mario Volanti, fondatore e presidente dell'emittente che ha consegnato al cantante una chitarra firmata da Eric Clapton (uno dei cinquanta esemplari al mondo). "Da ora sarà di Eros - ha commentato Volanti - visto che lui ci ha fatto il regalo di essere qua questa sera".

Per consentire al maggior numero possibile di persone arrivate nel centro città in 50mila di vedere al meglio lo spettacolo, gli organizzatori hanno piazzato anche due maxischermi, uno in direzione corso Vittorio Emanuele e uno orientato verso piazza Cordusio. Tra i tanti striscioni che durante la fase iniziale del concerto sono spuntati sopra il pubblico, anche uno dedicato all'incidente di qualche giorno fa nel porto di Genova, città dei due presentatori Luca e Paolo.

Supportati dal successo dello scorso anno e da quello che pare confermarsi anche oggi, Volanti e Radio Italia stanno pensando di trasformare il concerto in un appuntamento fisso, tanto che è già spuntato un nome per la prossima edizione. "Quest'anno - dice il patron della rete - Gianna Nannini non ha potuto raggiungerci ma ha promesso che per l'anno prossimo si terrà libera".

Il concerto è stato preceduto da un grande flash mob in piazza Duomo: migliaia di persone hanno ballato all'unisono sulle note di 'Cercavo amore' di Emma, uno dei brani più famosi della colonna sonora del videogioco di Ubisoft 'Just Dance', diventato un cult per i giovani di tutto il mondo.

Radio Italia Live, i cantanti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre 50mila spettatori al concerto di Radio Italia in piazza Duomo

MilanoToday è in caricamento