Eventi Piazza Duomo

Concerto Radio Italia, successo per 40mila. Belen fischiata

Fan in delirio per il gotha della musica italiana in piazza Duomo, per il compleanno di Radio Italia. Unici fischi per la conduttrice Belen

J-Ax durante la sua esibizione (foto Radioitalia)

Trent'anni da tutto esaurito per Radio Italia che ha festeggiato questa sera in una piazza Duomo riempita in ogni angolo. Il concertone organizzato dall'emittente votata alla musica italiana, ha portato in scena alcuni tra i nomi più importanti del panorama nazionale.

Ad aprire lo spettacolo, davanti ad un pubblico che ha superato le 40mila presenze, tanto da occupare, oltre alla piazza, anche le vie circostanti, la Galleria Vittorio Emanuele e piazza della Scala, ci ha pensato Laura Pausini, eletta per l'occasione ambasciatrice della musica italiana nel mondo, con alcuni dei suoi brani più famosi ('Resta in ascoltò, 'Vivimi' e 'E ritorno da te').

Al termine della sua esibizione, la Pausini ha consegnato a Mario Volanti, presidente e fondatore della radio negli anni Ottanta, la medaglia "dedicata" che la Presidenza della Repubblica ha fatto avere all'emittente in occasione dell'importante compleanno.

A presentare la serata sono stati chiamati Enrico Ruggeri, che nel corso dell'evento ha cambiato anche microfono per riprendere i panni a lui più congeniali del cantante, oltre a Belen, accolta al suo arrivo in scena anche da qualche fischio e qualche coro dedicato ad Emma Marrone, ex fidanzata dell'attuale compagno della showgirl argentina, il ballerino Stefano De Martino.

Dopo Pino Daniele, con 'Stop! dimentica', 'Indietro' e 'Non me lo so spiegare' l'attesissimo Tiziano Ferro. In scaletta, tutti con esibizioni da tre canzoni l'una e accompagnati dalla Sanremo Festival Orchestra, anche i Negrita, Max Pezzali, Gigi D'Alessio e Anna Tatangelo (da soli e in coppia), il rapper J-Ax, Gianni Morandi, i Modà e Biagio Antonacci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concerto Radio Italia, successo per 40mila. Belen fischiata

MilanoToday è in caricamento