Concerto Rossini - Péchés de vieillesse

Coro e pianoforte - Canzoni e brani musicaliAuditorium Enzo Baldoni - Bonola Milano 5 giugno 2019 ore 20.45

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Péchés de vieillesse, Composizioni per Coro Un incontro con la musica di Rossini con il patrocinio del Municipio 8 di Milano Protagonisti del concerto saranno il Coro Canti Corum di Milano diretto dal Maestro Vincenzo Simmarano con il pianista Giuliano Bellorini Auditorium Enzo Baldoni in Via G. Quarenghi 21 Milano (M1 Bonola) mercoledì 5 giugno 2019 alle ore 20,45 - Ingresso libero Nel salotto di Rossini Nel catalogo musicale di Gioachino Rossini 81792-1868), oltre a un numero elevato di opere serie e buffe, si annovera una compagine piuttosto nutrita di composizioni cameristiche dal titolo Péchés de vieillesse (Peccati di vecchiaia). Nonostante la destinazione salottiera, i Péchés de vieillesse riassumono perfettamente l’estetica rossiniana -di evidente derivazione teatrale- che all’epoca influenzò non solo l’intera penisola ma anche gran parte dell’Europa. All’interno di queste pagine si ravvisano bagliori di opere composte negli anni precedenti e sono presenti tutti quegli elementi tipici della scrittura di Rossini. Ritroviamo pertanto melismi belcantistici d’impervia difficoltà, arcate cantabili, effetti di crescendo o pianissimi improvvisi, sillabati, cadenze e frasi pianistiche di brillante virtuosismo, il tutto sempre intriso di quella solare freschezza italiana. Il programma che presenta il Coro Canti Corum vuole essere un omaggio al “Cigno di Pesaro”: lungo il concerto si alterneranno pagine di carattere lirico a momenti di pura ilarità intervallati da preziosi momenti pianistici. Un vero e proprio ritratto di quel clima che si respirava nel salotto della residenza di Passy dove Rossini era solito organizzare con amici e colleghi momenti di conviviale musicalità. Immaginate pertanto di essere in un elegante salotto ottocentesco comodamente seduti su una bella dormeuse e godetevi i peccati che Rossini scrisse nella sua spensierata vecchiaia. Buon divertimento !

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento