Lunedì, 2 Agosto 2021
Eventi Sempione

Conferenza stampa "the art land": Fabbrica del Vapore milano

CONFERENZA STAMPA Giovedì 28 settembre, ore 11.00FABBRICA DEL VAPORE, MILANOLotto 10

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Giovedì 28 settembre alle ore 11.00, nei locali di "FABBRICA DEL VAPORE" in via Giulio Cesare Procaccini, 4 a Milano (lotto 10), cinque storiche realtà associative, milanesi e non, presentano il nuovo progetto "The Art Land", finalizzato alla creazione di un centro culturale, di formazione, ricerca e progettazione artistica, volto ad avvicinare la collettività all’arte e viceversa. Al cuore di questo proponimento, vi è l'idea di dare vita ad uno spazio polifunzionale che possa educare alla vita collettiva, in cui proporre e realizzare attività artistiche, culturali e ricreative rivolte ad un target eterogeneo: bambini, famiglie, giovani, professionisti ed aziende, in una logica inclusiva, integrata e partecipata. Il centro offrirà infatti una vasta proposta di iniziative, quali corsi, mostre, spettacoli, concerti, laboratori, afferenti a varie discipline: musica, arti visive, arti performative, teatro, danza, design, letteratura. Inoltre, farà da incubatore per lo sviluppo e la promozione di nuovi talenti, idee e progetti. "The Art Land" - progetto che ha visto la luce in seguito alla vincita di un bando indetto dal Comune di Milano - nasce dall’incontro e dalla condivisione di valori e finalità tra cinque associazioni che da anni si occupano di cultura e di promozione sociale su vari livelli: Isolamusicaingioco, AceA Onlus, Art Too, Famiglia Margini e Lyra Teatro. Si tratta, per la "Fabbrica del vapore", di un passo fondamentale in grado di rafforzare la sua identità di polo dedicato alla cultura, alla creatività giovanile e all’innovazione. Il coordinamento artistico, in costante dialogo con i soggetti assegnatari, sarà affidato a Fondazione Milano – Scuole civiche, che da sempre ha posto l’attenzione alla formazione culturale dei giovani, il sostegno alla creatività e l’apertura verso la città. A Milano accadrà dunque ciò che è già successo nelle più grandi città europee, ove complessi di archeologia industriale recuperati, ormai inglobati nei centri cittadini, sono diventati cantieri di idee, incontri, progetti e sviluppo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conferenza stampa "the art land": Fabbrica del Vapore milano

MilanoToday è in caricamento