Controlli gratuiti della vista dei più piccoli a Milano durante il Salone Internazionale del Giocattolo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Da più di quarant'anni Commissione Difesa Vista è impegnata nel diffondere la cultura della prevenzione visiva, soprattutto tra i genitori. Seguendo questo obiettivo, per il quarto anno consecutivo conferma la sua partecipazione a G! come Giocare, Salone Internazionale del Giocattolo, in programma nei Padiglioni di Fieramilanocity dal 21 al 23 novembre.

Questa manifestazione rappresenta l'ultima importante tappa de "Il Tour della Vista", iniziativa promossa da Commissione Difesa Vista, che per i mesi di ottobre e novembre ha girato l'Italia, da nord a sud, per sensibilizzare i cittadini sull'importanza della prevenzione della salute visiva.

Dai dati è emerso che il 70% dei genitori italiani non ritiene indispensabile una visita oculistica per i propri figli e che solitamente il primo accesso ad esami di controllo nei bambini avviene intorno ai 7 anni, lasciando del tutto scoperta la fascia prescolare, che rappresenta il momento migliore per prevenire o curare eventuali patologie. Si calcola, infatti, che il 6% dei bambini tra 1 e 5 anni presenti difetti visivi come strabismo, ipermetropia, astigmatismo e miopia e, tra questi, il 34% non corregga il problema.

Presso lo speciale "TIR della Vista", che verrà parcheggiato allo spazio B09, genitori e bambini potranno sottoporsi a controlli gratuiti della vista. Anamnesi refrattiva, esame della refrazione e test di Amsler saranno effettuati dagli ottici sugli adulti, mentre medici oculisti ed ortottiste (assistenti di oftalmologia), grazie alla disponibilità della Clinica Oculistica Università degli Studi dell'Insubria, eseguiranno lo screening della refrazione ed ortottico ai più piccoli.

Per l'intera durata del tour i partner tecnologici Essilor (per la strumentazione degli ottici) e Topcon (per gli strumenti dei medici oculisti) hanno fornito gli strumenti più all'avanguardia presenti sul mercato per effettuare gli screening visivi.

«La prevenzione è un fattore fondamentale e per questo motivo la nostra priorità è mettere a disposizione dei cittadini, soprattutto dei genitori, quante più occasioni possibili per aumentare la soglia d'attenzione su questo tema.», afferma Vittorio Tabacchi, Presidente di Commissione Difesa Vista. «Un controllo adeguato, fin da piccoli, aiuta ad intervenire in tempo per permettere al bambino di affrontare la vita nel migliore dei modi. Per questo per il 4° anno partecipiamo a questa fiera e portiamo avanti questa importante sinergia tra i diversi protagonisti del settore».

L'appuntamento è dal 21 al 23 novembre presso il TIR della Vista allo spazio B09 della fiera G! Come giocare, a Fieramilanocity.

Torna su
MilanoToday è in caricamento