Eventi

Il 20 novembre parte da Milano il roadshow di MCE: "Progettare e installare l’integrazione per l’efficienza"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Fare efficienza energetica sta diventando uno degli aspetti più strategici per l'economia del nostro paese. Ogni anno infatti, in Italia si spendono 45,2 miliardi di euro per i consumi termici ed elettrici negli 11,8 milioni di edifici residenziali, 1,3 miliardi nelle 52 mila scuole e 644 milioni nei 13,7 mila edifici pubblici (dati Cresme).

Il nostro Paese ha recepito da pochi mesi, con il Dlgs 102/2014, la direttiva UE che introduce misure finalizzate a promuovere l'efficienza energetica nel privato e nella pubblica amministrazione, tra cui l'obbligo nazionale di installazione delle valvole termostatiche e dei contabilizzatori entro il 31 dicembre 2016.

La Lombardia, prima regione ad aver istituito il Catasto Energetico Regionale degli Edifici nel 2013, nei giorni scorsi ha dato ufficialmente il via libera al Piano energetico e ambientale regionale (Pear) che, oltre a puntare al taglio del 10% dell'approvvigionamento energetico da fonti fossili, intende dare sviluppo all'efficienza energetica. E' stato annunciato un bando regionale da 43 milioni di euro (fondi europei) rivolto ai Comuni mirato all'efficientamento energetico degli edifici pubblici comunali. Tale efficientamento passerà attraverso l'installazione di pompe di calore, la coibentazione e la sostituzione dei vecchi impianti.

L'80% degli edifici della provincia di Milano, allo stato attuale presenta gravi situazioni di inefficienza energetica: le famiglie sprecano circa la metà dell'energia acquistata per il riscaldamento a causa di edifici male isolati e impianti obsoleti, energivori e sovradimensionati.

L'evento in programma giovedì 20 novembre a Milano, presso il Politecnico di Milano Bovisa, fa parte di un ciclo di sei incontri, organizzato da MCE - MOSTRA CONVEGNO EXPOCOMFORT, la manifestazione biennale leader mondiale nell'impiantistica civile e industriale, nella climatizzazione e nelle energie rinnovabili.

Diversi gli argomenti in programma, tra cui il nuovo quadro legislativo sull'efficienza energetica, lo sviluppo e le prospettive dell'efficienza negli edifici e casi studio sulla diagnosi energetica degli edifici. Si parlerà anche della proposta di testo unico per l'efficienza degli edifici, promossa da AICARR, di Smart Plants e Smart Cities.

Intervengono, tra gli altri:

Giuliano Dall'O', Politecnico di Milano

Marcello Capra, MISE

Gaetano Fasano, ENEA

Luca Alberto Piterà, AICARR

Milano, 20 novembre 2014

Politecnico di Milano Bovisa - Sala Carlo de Carli - Via Durando 10

ore 9.00 - 18.00

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 20 novembre parte da Milano il roadshow di MCE: "Progettare e installare l’integrazione per l’efficienza"

MilanoToday è in caricamento