Giovedì, 13 Maggio 2021
Eventi Via Trieste

Tra crimine e letteratura: l'incontro con Cristina Brondoni

Chi vuole potrà provare a rilevare le impronte digitali e "toccare" una (finta) scena del crimine. Appuntamento per sabato 26 aprile per un viaggio insolito tra delitti e romanzi

Scena del crimine: Seguro (foto Gemme/MilanoToday)

Il crimine, come tema, riscuote sempre maggior interesse. Lo testimoniano i programmi televisivi che analizzano i principali fatti di "nera" (dal plastico di Bruno Vespa in giù), ma anche le richieste - in crescita - dei libri gialli e thriller sia in libreria sia nelle biblioteche.

Ed è proprio in biblioteca che una Cristina Brondoni, nota criminologa e giornalista, accompagnerà il pubblico in un insolito - ma interessante - viaggio attraverso la letteratura, che ha creato personaggi divenuti "mitici" nel campo dell'investigazione.

L'appuntamento è a Baranzate, alla biblioteca il Quadrato (via Trieste 23), per sabato 26 aprile alle quattro del pomeriggio.

Il viaggio letterario toccherà i personaggi geniali di Agatha Christie, Edgar Allan Poe e ARthur Conan Doyle che riescono a risolvere qualunque crimine, ma anche le indagini più psicologiche, transitando in "Delitto e castigo" e "I milanesi ammazzano il sabato".

La parte finale della conferenza è dedicata alla scienza del comportamento, ovvero il "profiling". E non mancherà la ricostruzione di una scena del crimine allestita all'interno della biblioteca, che tutti potranno "toccare con mano" provando a far congetture su chi può essere stato il colpevole. E' previsto, infine, un "laboratorio" di rilevamento delle impronte digitali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra crimine e letteratura: l'incontro con Cristina Brondoni

MilanoToday è in caricamento