menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I tortelli di Tagiura

I tortelli di Tagiura

Classifica: i dieci migliori ristoranti milanesi "per una cena speciale"

Skyscanner ha pubblicato la classifica dei 10 ristoranti migliori a Milano "per una cena speciale". Ovviamente secondo il giudizio dei propri lettori

Dopo la classifica sulle pizzerie 'più buone di Milano' del Corriere, un'altra graduatoria farà discutere - e non poco - gli appassionati gourmet meneghini. 

Skyscanner ha pubblicato, infatti, la classifica dei 10 ristoranti migliori a Milano "per una cena speciale". Ovviamente secondo il giudizio dei propri lettori. Su alcuni siamo d'accordo. Su altri un po' meno. Ecco quali sono. 

- Sadler Chic'n'Quic

"I bistrot ‘accessibili’ dei ristoranti stellati adesso sono un fatto noto. Ma solo qualche anno fa, quando Claudio Sadler ha avuto l’idea di aprire al civico contiguo al suo spazio storico un locale alla portata di tutti, in Italia era una novità. Rispetto al bistellato Sadler, al Chic’n Quick si ritrova la stessa qualità, ma a prezzi più abbordabili e in un ambiente informale" (da 30 euro).

- Il Capestrano

"Le radici abruzzesi de Il Capestrano meritano più di una menzione, anche solo per sfatare il mito di una tradizione contadina priva di estro o di raffinatezza. Qui i piatti sono tutti ben presentati e offrono un’idea autentica e generosa delle tradizioni abruzzesi" (da 35 euro).

- Temakinho

"Al debutto sui Navigli nemmeno un paio di anni fa, sono subito seguiti il raddoppio in zona Brera e il successivo sbarco a Roma, segno che il flirt tra Brasile e Giappone piace, e anche parecchio. Il primo locale con vista sul Ponte dei Sassi, però, è il più piccolo e il più autentico" (da 20 euro).

- Pisacco

"Da Pisacco, nuovo locale giovane e alla moda (l’atmosfera è decisamente hipster) in via Solferino, l'hamburger entra in scena da attore principale. E non perché gli altri piatti alla carta lascino a desiderare, tutt’altro: ottimi gli spaghetti al pomodoro con crema di bufala, il salmone con la salsa allo yogurt e la crema di ceci con le cozze" (da 25 euro).

- Ristorante Berton

"Dietro il sopracitato Pisacco c’è un’idea di Andrea Berton, ex chef del Ristorante di Piazza della Scala, hotel che sotto la sua guida è diventato luogo di culto della ristorazione milanese. Ma nel suo ristorante, aperto tre mesi fa alle Varesine, Berton ci mette anche la faccia e le mani" (da 70 euro).

- Iyo

"Se si parla di giorni speciali da celebrare, non si può non fare riferimento a Iyo e ai suoi piatti ricercati della tradizione giapponese. Tappa imprescindibile per tutti i gourmand che capitano in zona Sempione, qui si può andare davvero oltre i classici sushi e sashimi" (da 50 euro).

- Magiari di strada

"Da Mangiari di Strada campeggia in menù assieme ad altri cibi caratteristici dello street food: pani câ meusa, panino con il lampredotto, panelle, hot dog, bombette di Alberobello e via dicendo, in un giro d’Italia gastronomico da perdere la testa" (da 10 euro).

- Wang Jiao

"Tutti meriterebbero di avere dei noodles fatti come si deve, non trovate? A Milano, dove è difficile districarsi fra la miriade di ristoranti cinesi, non sempre è facile trovarli" (da 15 euro).

- Giacomo Arengario

"Magnetico, certo, soprattutto se la visuale è accompagnata da piatti notevoli. Per questo uno stop da Giacomo Arengario, la cui gestione è la stessa di una delle colonne portanti della ristorazione meneghina, Da Giacomo di via Sottocorno, è d’obbligo. I piatti della tradizione, dal risotto alla cotoletta, ci sono tutti, anche se a farla da padrone sono le portate a base di pesce" (da 40 euro).

- Tagiura

"Al Tagiura si inizia dalla colazione, alle prime luci dell’alba, e si continua nel corso della giornata, dalla pausa pranzo all’aperitivo, fino alla cena. Menzione d’onore va ai ravioli di magro e alla zucca fatti in casa e ai dessert, anch’essi rigorosamente preparati dietro le porte della cucina" (da 30 euro).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento