Cultura Duomo / Piazza della Scala

Natale 2014, boom per mostre e musei civici

5 mila ingressi in totale e 8 mila per la Madonna di Esterhazy a Palazzo Marino

Cortile di Brera (Bettu75, Instagram)

Ai milanesi (e ai turisti) piace l'arte. Anche nei giorni di festa: dal 24 al 26 dicembre, nei musei civici, si sono contati più di 5 mila ingressi e la "Madonna di Esterhazy" di Raffaello, esposta a Palazzo Marino in Sala Alessi, ha contato più di 8 mila visitatori.

I musei del Castello Sforzesco sono stati i più gettonati tra quelli civici: 1.500 ingressi in due giorni, mentre sono stati in circa mille a visitare il museo di Storia Naturale ai giardini pubblici. A seguire il museo del Novecento, la galleria d'Arte moderna, l'acquario, palazzo Morando e il museo del Risorgimento.

Mostre speciali sono previste al museo di Storia Naturale ("Food, la scienza dai semi al piatto") e all'acquario civico ("Conrad e il mare"): resteranno aperte durante tutto il periodo festivo. Il 31, 1 e 6 restano aperti Palazzo Reale, Pac, Palazzo della Ragione, Museo del Novecento e Gam, così come lo studio-museo Messina.

Il 31 e il 6 (ma non l'1) si possono visitare il museo Archeologico, il museo del Risorgimento (con la mostra speciale "I lavoratori del cibo") e il museo del Costume Moda e Immagine, così come la casa Boschi Di Stefano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale 2014, boom per mostre e musei civici

MilanoToday è in caricamento