Robert, l'artista scozzese che fa il ciccaiolo sui Navigli

Robert Marjoribanks raccoglie mozziconi di sigarette sulle strade di Milano, li impacchetta in un imballaggio esteticamente piacevole e li rivende come opere d'arte. Ecco da dove tutto è nato

Robert sui Navigli

Robert Marjoribanks ha una barba e una capigliatura rossa che parlano delle sue origini. Proveniente da Edimburgo ha studiato arti figurative e incisione a Aberdeen, Scozia, e il suo destino sembrava legato al nord dell'Europa. Ma l'incontro con quella che poi è diventata la sua fidanzata l'ha portato a Milano con un progetto molto particolare. 

Dopo aver notato la frequenza con cui parchi e altri luoghi della città erano ricoperti da mozziconi di sigaretta, Marjoribanks ha pensato di recuperarli e trasformarli in qualcos'altro ispirandosi ai ciccaioli che nel dopoguerra raccoglievano le cicche per rivenderle. MilanoToday l'ha incontrato. E scoperto quanta arte e pensiero ci siano dietro a una cosa, all'apparenza, comunissima e dimenticata. 

Come sei arrivato a fare il ciccaiolo sui Navigli di Milano?

"Sono sempre stato affascinato da scatole e imballaggi. Ma l'idea mi è venuta quando sono arrivato in Italia. Il mio lavoro infatti è sempre stato influenzato dal luogo in cui mi trovavo" racconta Robert, che aggiunge "dopo la Seconda Guerra Mondiale queste persone riuscivano a fare qualche soldo prendendo quello che altri avevano scartato. Al giorno d'oggi invece abbiamo una miriade di prodotti di bassa qualità che vengono venduti anche a prezzi piuttosto alti dopo essere stati confezionati abilmente".

Come credi che il tuo progetto possa influenzare le persone che incontri?

"Il mio obiettivo è creare una discussione sul concetto di valore e sul ruolo dell'artista. Alcuni passanti, nel vedere le confezioni delle cicche da me create, prima di fare un'offerta per comprarle, mi ponevano diverse domande. Ad esempio una coppia di giovani mi ha chiesto quanto pagassi d'affitto, quanto ci avessi messo a realizzare ogni scatola e altri dettagli" ricorda Robert, che è solito chiedere ai passanti quanto sono disposti a pagare le suo opere, senza stabilire un prezzo preciso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Bollettino e aggiornamento contagi Lombardia: risalgono morti e i contagi, +216 nuovi positivi

Torna su
MilanoToday è in caricamento