rotate-mobile
Cultura Porta Ticinese / Corso di Porta Ticinese

Il Museo Diocesano si "visita" anche con lo Street View di Google Maps

E' il terzo museo milanese, ma il primo in Italia di proprietà di una diocesi. Nell'accordo anche la digitalizzazione (in gigapixel) di un'opera di Hayez

In tre musei di Milano si può "entrare" anche virtualmente attraverso Street View, il servizio di Google Maps. Si tratta di Bagatti Valsecchi, Poldi Pezzoli e Diocesano. Quest'ultimo in particolare è il primo museo di proprietà di una diocesi italiana a poter essere visitato in questo modo.

Le telecamere di Google sono entrate in tutti e tre i piani del museo di corso di Porta Ticinese. Tra le sale, ricordiamo quelle ddedicate a Sant'Ambrogio, a Fontana e alla collezione Sozzani. Fa parte dell'accordo con Google la digitalizzazione del "Crocefisso con Maddalena genuflessa e piangente", capolavoro di Francesco Hayez, fotografato con una risoluzione di 7 miliardi di pixel per cogliere dettagli dell'opera, non visibili ad occhio nudo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Museo Diocesano si "visita" anche con lo Street View di Google Maps

MilanoToday è in caricamento