"Bazar": i detenuti del carcere di Rebibbia in Bocconi

Università Bocconi

23 MAGGIO 2014 ore 16.00

Bazar

spettacolo teatrale con dibattito

Autori Antonio Turco, Cosimo Rega e Sandra Vitolo

Regia Francesco Cinquemani

Coordinamento artistico Patrizia Spagnoli

Scenografia Salvatore Buccafusca.

evento Medaglia del Presidente della Repubblica

ingresso libero

La Società della Taula è lieta di presentare il 23 maggio 2014 la compagnia teatrale "Stabile Assai" del carcere di Rebibbia nello spettacolo teatrale "Bazar" che si terrà presso l'aula magna dell'Università Commerciale Bocconi, in via Gobbi 5.

La SOCIETA' DELLA TAULA è la più antica associazione attiva dell'Ateneo, esistente dal 1947 presso l'Università Bocconi. La confraternita studentesca bocconiana ha dedicato i propri sforzi per l'anno 2014 alla realizzazione di questa giornata allo scopo di sensibilizzare la comunità studentesca sul tema delle carceri. Per questa iniziativa la Società della Taula ha ricevuto l'onore della consegna della Medaglia del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

La COMPAGNIA STABILE ASSAI è il primo gruppo teatrale penitenziario ad essere nato in Italia. La Compagnia è stata fondata nel 1982 da Antonio Turco ed è l'unica a mettere in scena testi inediti scritti dagli stessi operatori e dai detenuti. Nel corso della sua carriera, la Compagnia ha collezionato diversi riconoscimenti, tra cui nel 2011 il "Premio Troisi". La Compagnia nel 2012 è stata protagonista del film "Cesare deve morire" dei fratelli Taviani, vincitore dell'Orso d'oro a Berlino e del David di Donatello e lo scorso anno ha ottenuto la Medaglia del Presidente della Repubblica per la valenza artistica della sua opera sociale. Inoltre si è esibita nel 2009 alla Camera dei Deputati di fronte alla presenza del Pres. della Camera On. G. Fini, del Pres. della Commissione Giustizia del Senato On. G. Bongiorno e, nel 2011, in Campidoglio alla presenza del Sindaco di Roma, On. Gianni Alemanno. Recentemente sulla Compagnia è stato girato "Offstage", del regista Francesco Cinquemani, nelle sale da settembre 2014.

BAZAR è una storia dove legami taciuti, tormenti e colpe s'intrecciano tra passato e presente degli attori. Nello spettacolo i ricordi prendono possesso della realtà attraverso gli oggetti e una lampada, una pistola, un libro contabile o una maglietta, saranno lampi di riflessione su come certe storie potevano o dovevano andare diversamente. Bazar è un crogiuolo di biforcazioni: il palcoscenico smette di essere uno stato mentale, un non-luogo metaforico e diventa lo spazio dove il cambiamento è forse ancora possibile. Alla fine solo il sipario ci nasconderà il futuro.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

ore 16.30 - Spettacolo teatrale Bazar

ore 18.00 - Conferenza seguita da dibattito.

Il valore terapeutico del teatro e della cultura in termini di reintegrazione nel tessuto. Il dibattito sarà inframezzato dalla proiezione di spezzoni di filmati Cesare deve morire e, in anteprima, di Offstage.

ore 19.00 - I detenuti e gli ospiti potranno confrontarsi direttamente con il pubblico, fuori dal palco.

OSPITI PRESENTI AL DIBATTITO

Per la Compagnia Stabile Assai:

Antonio Turco, regista, autore e fondatore della Compagnia. Direttore di area pedagogica e responsabile delle attività culturali presso la Casa di reclusione di Rebibbia

Cosimo Rega, ex boss della camorra, coprotagonista di "Cesare deve morire", ora autore di libri e attore.

Aniello Falanga, capoclan camorrista appartenente al Clan "Alfieri", ora attore.

Salvatore Buccafusca, ex cassiere della mafia e della cosca legata a Pippo Calò, ora attore.

Giovanni Arcuri, ex trafficante internazionale legato al cartello di Medellin, detto il "Pablo Escobar italiano", tra gli interpreti principali di "Cesare deve morire", ora autore di saggi e scenografo.

Luigi Mannini, ex finanziere della Banca Unione legato allo scandalo Ior, Sindona e Marcinkus, ora attore.

Francesco Rallo, , ora attore e co-autore di "Alle due i monaci tornano in convento".

Renzo Danesi, ex esponente della Banda della Magliana, detto "el Cabajo", ora attore e co-autore di "Roma, la capitale".

Saranno presenti inoltre:

Morris Ghezzi, Presidente della sezione italiana della Lega Internazionale per i Diritti dell'Uomo

Alessandro Cecchi Paone, divulgatore e presentatore televisivo

Amos Nannini, Presidente Società Umanitaria

Sandro Castaldo, Professore ordinario di Procedura Penale, presso l'Università L. Bocconi.

Edmondo Mostacci, Docente per il Dipartimento di Studi giuridici presso l'Università L. Bocconi.

Riccardo Trentini, Presidente della Società della Taula e studente presso l'Università L. Bocconi.

Patrizia Patrizi, Professoressa ordinaria di Psicologia sociale e giuridica presso l'Università di Sassari.

Patrizia Spagnoli, teatroterapeuta responsabile della compagnia della casa di reclusione di Spoleto.

Roberto Bezzi, Resp. area educativa carcere di Bollate; Alessandra Naldi, Garante dei detenuti di Milano;

Riferimenti Associazione Anziani della Società della Taula

Sede, via Spartaco 10, c.a.p. 20136 Milano

e-mail: info@taula.it; www.taula.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Mostra Frida Kahlo alla Fabbrica del Vapore: "Il caos dentro"

    • dal 10 ottobre 2020 al 2 maggio 2021
    • Fabbrica del Vapore
  • "Frida Kahlo - Il Caos dentro". A Milano una grande mostra dedicata all'artista messicana

    • dal 10 ottobre 2020 al 2 maggio 2021
    • Fabbrica del Vapore
  • Anche a Milano arrivano gli straordinari concerti di musica classica al lume di candela

    • dal 15 febbraio al 2 marzo 2021
  • Riapre la mostra Frida Kahlo - Il caos dentro

    • dal 2 febbraio 2021 al 5 maggio 2022
    • Fabbrica del Vapore
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    MilanoToday è in caricamento