"Disabilità, sport e velocità!": ad Albairate il 6 giugno

Evento organizzato e promosso da Associazione Raggiungere, Cooperativa LULE, Associazione ZYME, Associazione Anffas, Associazione Heiros, Associazione Iceberg, Associazione Superhabily, Cooperativa La Cometa, Gruppo Andy con il patrocinio del Comune di Albairate e la collaborazione delle Scuderie Ferrari Club di Abbiategrasso e di Bareggio e degli Amici del Museo Agricolo di Albairate

MI HANNO REGALATO UN SOGNO...
I disabili accendono i motori!
Sabato 6 giugno 2015 - Ore 15.30
Museo Agricolo di Albairate "Angelo Masperi"
Via Cesare Battisti 2
Ingresso libero

In occasione della presentazione del libro di Bebe Vio, "Mi hanno regalato un sogno... La scherma, lo spritz e le Paralimpiadi", un incontro per confrontarci con persone che hanno saputo trasformare i limiti della loro disabilità in una forza che ha trovato espressione nello sport e nell'innovazione. L'iniziativa ha, infatti, come obiettivo, quello di sensibilizzare la cittadinanza sulla tematica della disabilità promuovendo l'incontro tra persone con disabilità e non e facendo emergere un'idea di disabilità nuova e lontana dagli stereotipi.
Ci fa piacere segnalare, inoltre, che al termine della manifestazione, grazie alla collaborazione con i Club Ferrari di Abbiategrasso e Bareggio, gli utenti disabili delle Associazioni del territorio potranno fruire di un giro tra le vie del Comune a bordo delle Ferrari messe a disposizione.

Parteciperanno:
Bebe Vio
Fiorettista paralimpica azzurra e campionessa europea 2014, presenta il suo primo libro, "Mi hanno regalato un sogno... La scherma, lo spritz e le Paralimpiadi", in cui racconta le emozioni, le sensazioni, i pensieri e gli istanti da ricordare dei suoi "primi 18 anni", così come progetti e sogni per il futuro.
L'autrice sarà intervistata da Claudio Arrigoni, giornalista e direttore GazzettaTv , blogger InVisibili - Corriere della Sera.
Fulvio Marotto
Titolare Laboratorio Marotto, disabile, meccanico-innovatore, ci racconta il suo progetto di moto da fuoristrada adattata per piloti con disabilità.
Durante il pomeriggio, esposizione auto sportive a cura delle Scuderie Ferrari Club di Abbiategrasso e Bareggio

Vi aspettiamo!! Il comitato organizzatore

Per maggiori informazioni:

Evento facebook - www.zyme.mi.it - www.luleonlus.it
contatti@zyme.mi.it - comunicazione@luleonlus.it
345 0241951 - 328 1481701

Presentazione
Beatrice Vio nasce a Venezia nel 1997. A fine 2008 soffre di una meningite acuta e ad inizio 2009 le devono amputare entrambe le gambe sotto il ginocchio ed entrambe le braccia a metà avambraccio. Dopo alcuni mesi passati tra ospedali, riabilitazione e centro protesi torna alla sua vita di sempre con ancora più voglia e determinazione di prima. Il 2009 è stato un anno duro per lei e la sua famiglia ma é stato affrontato con grande coraggio e positività e a lei non è mai mancato il sorriso. Questa è una storia tragica ma non è una storia triste. A fine 2009 partendo dalla sua esperienza viene fondata l'Associazione Art4sport Onlus che crede nello sport come terapia fisica e psicologica per bambini e ragazzi con amputazioni di arto. Bebe ne è da sempre la testimonial e lavora attivamente per lo sviluppo e la crescita dell'associazione. Ad oggi seguono 16 bambini e ragazzi con amputazioni varie sparsi in tutta Italia con età dai 7 ai 18 anni, loro formano l'Art4sport Team. Dal 2009 ad oggi ha partecipato ad oltre 70 manifestazioni, convegni ed incontri sul tema della disabilità e lo sport. È stata invitata nel 2011 e 2013 a Bruxelles come relatrice a convegni del Parlamento Europeo incontrando anche il Presidente del Parlamento Martin Schulz. Ha partecipato a molte trasmissioni televisive e radiofoniche, scritto diversi articoli e tenuto rubriche per quotidiani e riviste. Tedofora nel giorno dell'inaugurazione delle Paralimpiadi di Londra 2012 ha poi condotto una striscia quotidiana da Londra per Sky intitolata Il Diario di Bebe. Da fine 2013 è testimonial di Soroptimist International, ruolo che le si addice molto e del quale è molto fiera. Beatrice Maria Vio detta "Bebe" è uno dei volti di Ambassador per Expo Milano 2015

Fulvio Marotto, nel 2003, è rimasto privo di tutti e quattro gli arti a causa di una grave malattia. Quando, dopo un anno di ospedale, riuscì a rialzarsi dal letto, Fulvio si diede un obiettivo ben preciso: tornare a fare tutto quello che faceva prima.
Grazie alla sua volontà e alla sua creatività, Fulvio ha realizzato per se stesso delle soluzioni innovative che gli hanno permesso di tornare a svolgere le attività quotidiane, compresa la pratica di molti sport, nei quali è addirittura riuscito a migliorare le sue prestazioni. Grazie alle soluzioni da lui sviluppate, Fulvio ha conseguito la patente As, ha partecipato a maratone benefiche in bicicletta e con i pattini, a preso parte gare di motocross e a competizioni di SliderKing.
Il Laboratorio Marotto nasce (in collaborazione con Innovation Factory srl, l'incubatore d'impresa di AREA Science Park), quindi con l'obiettivo di rendere disponibili, al maggior numero di persone possibile, le soluzioni che Fulvio ha sviluppato per se stesso e che gli hanno permesso di raggiungere questi risultati. Laboratorio Marotto si rivolge a tutte le persone con handicap fisici che vogliono migliorare la qualità della propria vita quotidiana, compreso il ritorno alla pratica sportiva.

Claudio Arrigoni - Giornalista, ha seguito per La Gazzetta dello Sport, il Corriere della Sera, Rai e Tele+/Sky sei edizioni della Paralimpiade estiva (Barcellona '92, Atlanta '96, Sydney 2000, Atene 2004, Pechino 2008 e Londra 2012) e tre di quella invernale (Lillehammer '94, Torino 2006 e Vancouver 2010). Scrive di sport per persone con disabilità per La Gazzetta dello Sport, Corriere della Sera, SportWeek. E' autore di "Paralimpici" (Hoepli 2006, 2008 e 2012), dedicato a storie, storia, discipline, personaggi dello sport paralimpico. È stato consulente per la comunicazione di Com.Par.To, comitato organizzatore dei Giochi paralimpici invernali a Torino.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • A Milano il Villaggio di Natale più grande d'Italia: un mega parco a tema di 30mila metri quadrati

    • dal 5 dicembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Ippodromo di San Siro
  • A Milano la maxi mostra dei Lego: intere città e mondi ricostruiti

    • dal 11 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Museo della Permanente
  • A Palazzo Reale una mostra con opere di Picasso, Monet e Gauguin provenienti dal Guggenheim di New York

    • dal 17 ottobre 2019 al 1 marzo 2020
    • Palazzo Reale
  • Torna l'Artigiano in fiera 2019: è gratis, ma bisogna registrarsi. Ecco come

    • Gratis
    • dal 30 novembre al 8 dicembre 2019
    • Fieramilano
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento