Eventi Maciachini

“Dj for social” in discoteca contro le distrofie muscolari

Ballare contro le distrofie muscolari: venerdì 19 ottobre all’Alcatraz di Milano una serata per raccogliere fondi da destinare a Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (UILDM). Grazie alla collaborazione di Radio m2o saranno alla console alcuni dei più importanti deejay italiani, tra cui Emanuele Inglese

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

In pista a tutto volume sino a notte fonda contro le distrofie muscolari: l’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (UILDM) di Milano organizza il 19 ottobre all’Alcatraz, storico locale del capoluogo lombardo, la prima edizione di DJ For Social, una notte in discoteca per sostenere l’assistenza alle persone con distrofie muscolari. UILDM raccoglie pazienti e volontari impegnati contro distrofie muscolari progressive e altre malattie neuromuscolari, patologie che in Italia colpiscono circa 40.000 persone. Alla serata, resa possibile grazie al supporto dell’emittente specializzata in musica dance Radio m2o, parteciperanno alcuni dei più importanti deejay italiani: tra di loro, Emanuele Inglese, disk jokey e producer italiano, Henry Pass e Evelin Crivellari, deejay host, e Wax Killers e Truman Simbio, che si esibiranno live. A scaldare il pubblico ci penseranno Benny Di Gioia, Emanuele Bruno ed Emil B2B Angy. Sottolinea Riccardo Rutigliano, presidente della sezione di Milano dell’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (UILDM): “Per l’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare questa serata è un appuntamento molto importante perché ci permette di raccogliere fondi per l’assistenza alle persone con distrofie e per i nostri progetti di inclusione sociale e vita autonoma. Ma soprattutto vogliamo affermare che la disabilità non è sempre e solo limite ma che anche i disabili possono andare in discoteca, fare festa, divertirsi. Per l’aiuto ricevuto siamo grati a m2o, Alcatraz e a tutti gli artisti coinvolti e in particolare Emanuele Inglese”. DJ for Social 19 ottobre 2017 Alcatraz, via Valtellina 25 – Milano Dalle ore 21 alle 3 Il costo dell’ingresso è di 15 euro, consumazione inclusa. Tutti i proventi, al netto delle spese, della serata saranno devoluti a UILDM. L’Alcatraz è fra le location musicali più conosciute e popolari di Milano. Con una capienza di 3000 persone, ha ospitato artisti da tutto il mondo, attivi soprattutto nel panorama rock. Nel week end, invece, si trasforma in discoteca poliedrica: tre sale per tre generi musicali diversi. Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare (UILDM) è stata fondata nel 1961 da Federico Milcovich ed è l’Associazione nazionale di riferimento per le persone con distrofie e altre malattie neuromuscolari. È impegnata nella promozione della ricerca scientifica e nell’informazione sanitaria sulle patologie di cui si occupa. Lavora inoltre per agevolare l’inclusione sociale delle persone con disabilità, garantendo il contributo di oltre 200 volontari. L’associazione è presente sul territorio con 67 Sezioni locali che svolgono assistenza medica e sociale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Dj for social” in discoteca contro le distrofie muscolari

MilanoToday è in caricamento