Eventi Porta Magenta

Farfalle, uno spettacolo con emergency per riflettere sui Lager

Uno spettacolo sulla memoria che parte da un fatto realmente accaduto

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Farfalle è il titolo dello spettacolo che si svolgerà sabato 5 novembre, alle ore 21, al Teatro Wagner di piazza Wagner 2, Milano. Farfalle - di e con Andrea Robbiano - è stato scritto per raccontare in maniera diversa l'affronto più grande dell'uomo a se stesso: il campo di concentramento.

È uno spettacolo sulla memoria che parte da un fatto realmente accaduto: una cartolina arrivata in ritardo di quasi 70 anni da un campo di prigionia, scritta da un padre alla moglie e ai figli per tranquillizzare e ritrovata per caso in un'asta di oggetti vintage dal vicino di casa dei destinatari.

Il protagonista dello spettacolo è un uomo che ha perso la memoria e intreccia il passato con il presente, mischia le date e gli eserciti in gioco, non ricorda neanche più qual è il suo ruolo. Ha solo una certezza: essere una persona a cui rimane l'essenziale, l'unico messaggio che può rimanere integro anche a distanza di secoli e non può essere corrotto dall'instabile coerenza del potere. Una farfalla, o qualcosa di simile.

L'evento, che sarà un'occasione per riflettere sul dramma dei lager nazisti, è organizzato dal Gruppo Milano zona 7 di Emergency per raccogliere fondi a sostegno del Centro Chirurgico Tiziano Terzani di Lashkar-gah in Afghanistan. L'ingresso è a offerta libera.

Per ulteriori informazioni: milano.zona7@volontari.emergency.it - www.emergency.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Farfalle, uno spettacolo con emergency per riflettere sui Lager

MilanoToday è in caricamento