menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una festa della Musica a Siracusa (dal sito)

Una festa della Musica a Siracusa (dal sito)

Festa della musica 2014 a Milano: tre giorni di concerti gratuiti

Per la prima volta nella sua storia il Comune di Milano partecipa alla rete europea della Festa della Musica, attraverso l'adesione all'Associazione italiana per la Promozione della Festa della Musica e alla grande manifestazione che si svolge il 21 giugno 2014 in oltre cento città italiane

Per la prima volta nella sua storia il Comune di Milano partecipa alla rete europea della Festa della Musica, attraverso l'adesione all'Associazione italiana per la Promozione della Festa della Musica e alla grande manifestazione che si svolge il 21 giugno 2014 in oltre cento città italiane e in oltre cento Paesi nei cinque continenti.

Tre giorni di concerti gratuiti ed esibizioni (si inizia, infatti, giovedì 19 giugno), in tutte le zone della città, 'abbracciando' tutti i generi musicali. Qui il programma completo e i festival

Il ruolo del Comune di Milano è stato quello di agevolare, sostenere e coordinare gli oltre trenta appuntamenti musicali di questa iniziativa, autoprodotti e diffusi sul territorio milanese. Come a Berlino, Barcellona, Parigi e Bruxelles, in strade, parchi e musei risuoneranno le note dei musicisti e degli artisti di strada con performance individuali e collettive, soprattutto di amatori e non professionisti.

"La musica dal vivo animerà Milano dal 19 giugno - commenta l'assessore comunale alla Cultura, Filippo Del Corno - con spettacoli e concerti gratuiti che continueranno fino alla mezzanotte del 21 giugno. Un solstizio d'estate all'insegna della musica diffusa e condivisa e dell'esplorazione dei molteplici linguaggi e generi musicali che abitano la città".

L'assessore allo Sport del Comune, Chiara Bisconti, sottolinea come "da quando abbiamo rivoluzionato il regolamento per l'arte di strada le vie del centro hanno cambiato faccia, recentemente una ricerca internazionale (The Busking Project) ha classificato Milano come terza migliore piazza al mondo per esibirsi in strada. Un risultato eccezionale considerando che fino a due anni fa suonare o esibirsi in centro era proibito. Siamo felici quindi di poter portare questo contributo a questo splendido festival".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento