Eventi

A Milano il Festival del fumetto Manga nell'estate 2013

200 anni di storia dell'arte manga a Milano: l'iniziativa è stata presentata a Palazzo Reale. Due sedi: Rotonda di via Besana e Wow - Spazio fumetto

Una delle tavole che sarà in mostra

E' stato presentato l'altro giorno a Palazzo Reale il primo “Milano Manga Festival”, l’appuntamento con la cultura giapponese in programma dal 3 maggio al 21 luglio 2013, in una doppia sede: la Rotonda di via Besana ospiterà infatti la prima grande mostra su 200 anni di storia dell’arte manga, mentre WOW - Museo del Fumetto presenterà un focus sugli autori manga indipendenti.

Numerosi anche gli eventi collaterali legati al mondo giapponese. Un’intera area della città diventerà così un “distretto del Manga”, creando un legame tematico forte tra i due spazi espositivi.

"Questo Festival manifesta in modo chiaro la nostra intenzione di dare più forza all'attenzione che Milano ha sempre manifestato verso la cultura giapponese. Un'attenzione che inizia già nell'Ottocento con l'interesse verso Hokusai, al quale Palazzo Reale ha dedicato una mostra nel 2004, e che è proseguita fino ad oggi, investendo tutti i campi dell'espressione artistica: dal fumetto al cinema, dalla fotografia all'arte contemporanea - ha dichiarato l'assessore alla Cultura Stefano Boeri -. Per le mostre legate al Milano Manga Festival abbiamo voluto riservare due nostri prestigiosi spazi espositivi, sui quali investiamo molto: la Rotonda di via Besana, che ospiterà una mostra straordinaria di circa 500 opere, di cui molte antiche e preziose, e WOW, lo Spazio del Comune di Milano dedicato al linguaggio del fumetto, che sarà la sede di una mostra e di approfondimenti su quest'arte, forse ancora poco nota in Italia nella sua reale ampiezza e profondità".

Il progetto, con il patrocinio del Consolato generale del Giappone in Italia, è ideato e realizzato da ADK in collaborazione con l’Associazione culturale Giappone in Italia. L’Europa è il più grande mercato del Manga a livello mondiale e l’Italia è il Paese in cui, prima di ogni altro, questa forma di intrattenimento si è diffusa assieme alla sua versione animata, gli anime, conosciuti ormai in oltre 120 Paesi.

Milano ha raccolto una sfida, realizzando questo grande evento dedicato alla cultura giapponese, che potrà diventare punto di riferimento per coloro che amano il Manga, un genere trasversale che collega arte, cultura e industria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Milano il Festival del fumetto Manga nell'estate 2013

MilanoToday è in caricamento