Festival Palestina terra mia - 25 marzo, teatro Verdi, Milano

Il Coordinamento Lombardo Palestina vi invita a una giornata interamente dedicata alla Palestina con film, interventi, danze, mostre fotografiche, buffet.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Ore 10,30: Apertura Festival PALESTINA TERRA MIA Ore 11,00 / 12,30: Proiezione film “3000 Notti” della regista Mai Masri, ispirato alla storia vera di una madre palestinese che dà alla luce il suo bambino in una prigione israeliana Ore 12,30 / 13,00: Intervento di Raffaele Spiga su forme di resistenza pacifiche internazionali Ore 13,00 / 14,00: Buffet (costo per partecipante: 5 euro) Ore 14,30 / 18,00: Interventi di - Dott. Mustafa Barghouti - leader del partito "Iniziativa Nazionale palestinese" (PNI); - Moni Ovadia - attore teatrale, drammaturgo, scrittore, compositore e cantante italiano. Di origine ebraica, sostiene da anni i diritti del popolo palestinese; - Annibale Rossi di Vento di Terra - Rapporti ONG e politica internazionale in Medioriente. Ore 18,00 / 19,00: Esibizione del gruppo giovanile “Ramallah” di Danza popolare proveniente dalla Danimarca Conclusioni e saluto finale La manifestazione ospita inoltre due mostre: TRE TAPPE DEL GIRO D’ITALIA: “LE TAPPE DELLA MEMORIA” -------------- “NON GIOCHEREMO LE FINALI” di Sacha Petryszyn, sui calciatori palestinesi le cui aspirazioni sportive vengono distrutte dalla politica di Apartheid israeliana e in alcuni casi a prezzo della loro stessa vita ENTRATA LIBERA

Torna su
MilanoToday è in caricamento