Eventi

Filomena Lupo porta il suo tango al “festival jazz” di Novate Milanese

L’intrusione dell’artista ottiene un grande consenso da parte del pubblico

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Un’ospite d’eccezione al “Festival Jazz” di Novate Milanese. La rassegna musicale, tenutasi presso Villa Venino in quattro date diverse dal 3 al 24 luglio, ha visto nell’ultima di esse esibire il maestro Max De Aloe che, insieme al suo quartetto, ha intrattenuto il pubblico con le canzoni del suo repertorio musicale. Durante la serata, infatti, è salita sul palco anche la cantante Filomena Lupo. Un intervento del tutto eccezionale visto che l’artista ha interpretato due brani di tango ma che sono stati particolarmente graditi dalla platea. La prima canzone da lei proposta ha riguardato un classico del repertorio della scuola argentina di cui la brava musicista da tempo è appassionata e studiosa: “Como dos extraños”. Subito dopo, invece. ha proposto un suo brano: “Tutto ritorna”, brano italiano composto sulle note di un altro suo inedito, “ Fuego en el alma”. La sua voce calda e passionale ha colpito in maniera particolare i presenti che hanno mostrato di aver gradito salutando la performance con scroscianti applausi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Filomena Lupo porta il suo tango al “festival jazz” di Novate Milanese

MilanoToday è in caricamento