rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Eventi Tortona

Flycat- the piece maker

Mostra personale36 anni di writingcirca 100 opere in mostra, di cui oltre 50 inedite e Rolling Y, la sua prima auto giocattolo1 installazione site specific1 edizione speciale della fanzine Pzyko Vision

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

FLYCAT | THE PIECE (PEACE) MAKER a cura di Francesca Alfano Miglietti opening: 16 gennaio ore 18.30 MyOwnGallery | Superstudio Milano 17 gennaio > 16 febbraio 2020 36 anni di writing circa 100 opere in mostra, di cui oltre 50 inedite e Rolling Y, la sua prima auto giocattolo 1 installazione site specific 1 edizione speciale della fanzine Pzyko Vision L'arte urbana in mostra a Milano da MyOwnGallery | Superstudio con un'esposizione che celebra i 50 anni di età e 36 d'arte dell'artista FLYCAT (Milano 1970), tra i primi interpreti in Italia della filosofia statunitense del writing. FLYCAT | THE PIECE (PEACE) MAKER è un racconto inedito della "cultura sommersa" con circa cento opere tra quadri, sculture, disegni, macchinine giocattolo ed elmi, di cui oltre la metà esposte per la prima volta al pubblico. Al centro dell'esposizione un'installazione site specific realizzata dall'artista per gli spazi della galleria e la reinterpretazione delle mappe della metropolitana milanese, omaggio alla città natale del writer ed emblema della serie LETTERE dedicate al tessuto urbano. Figura chiave della cultura underground tra Italia e Stati Uniti, FLYCAT nel 2010 viene nominato discepolo e difensore della 25esima lettera dell’alfabeto con il grado di Y-1 da Rammellzee, figura iconica del writing e dell’intera scena artistica newyorkese dalla fine degli anni '70. Un riconoscimento che ha portato il writer a essere di fatto l'unico depositario in Italia della cultura originaria del writing. A testimonianza del rispetto e della stima che Flycat ha conquistato tra i writer americani, in mostra saranno presenti esclusivi video-tributi all’artista, tra cui gli omaggi di Sick Jacken degli Psycho Realm, Chaz Bojorquez, Kemo The Blaxican , Sal Rojas e molti altri. L'esposizione è accompagnata dalla pubblicazione di un numero speciale della fanzine Pzyko Vision, che rivive a distanza di 27 anni attraverso un'edizione limitata interamente realizzata a mano da FLYCAT. Quella di Flycat è una ricerca sul linguaggio e sulla parola che approda a una calligrafia pittorica totale. La lettera, per Fly, diventa uno degli elementi più concreti e reali della sua esperienza poetica, lettera che, dissociata dal significato concettuale che è chiamata a rappresentare, è prima di tutto un'immagine fisica, fatta di linee e di materia. Francesca Alfano Miglietti Il perchè delle mappe: Ho scelto di intervenire sopra delle mappe della metropolitana milanese come una sorta di tributo e di riconoscenza nei confronti della mia città; a molti sono certo sarà capitato da bambini di disegnare una mappa del tesoro come quelle di cui veniva narrato nelle storie di pirati o di fiabe, ebbene, io ho voluto reinterpretare queste mappe della metro nello stesso modo e con lo stesso spirito perchè era proprio questo il mio approccio quando mi intrufolavo di notte nei sotterranei della mia città, era come entrare tutto a un tratto in un mondo magico, un mondo tutto mio dove potevo, anche se per poco scordarmi dei problemi ed immergermici coscientemente e fisicamente nella mia fantasia e li fare la cosa più bella che mi potesse rendere felice: dipingere. PR e Ufficio Stampa FLYCAT Lavinia Larice Larisch Mob: 0039-3286840436 lavinialarice@libero.it; www.flycatarte.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Flycat- the piece maker

MilanoToday è in caricamento