Eventi Portello

Forms & shapes

La città e la natura.Questa la sfida lanciata dalla 16th edition della Milanophotofestival ed immediatamente colta da tre fotografi che, con tre ricerche fotografiche differenti, hanno voluto mettere in mostra quegli aspetti che normalmente non appaiono ad una visione fugace. Un tema molto sentito e che ci riguarda tutti, nessuno escluso.Fotografie d'arte che ben rappresentano la città e la natura, ciascun fotografo con la sua personale esperienza ed il suo stile, ciascuno in grado di rendere un unicum dove le forme si uniscono e dove il fil rouge che li lega è di forte impatto

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Forms and Shapes Abbiamo deciso di usare un gioco di parole per presentare i lavori fotografici di Lia Stein, Gianni Pezzani e Mauro Mariani, i quali, si sono messi in gioco per esporre dal loro punto di vista, la natura e la città. Tre declinazioni differenti: la natura vista da Gianni Pezzani che assume una poeticità altissima sebbene possa essere racchiusa in una goccia d’acqua, l’architettura di Lia Stein che si modula e cambia continuamente ai nostri occhi ed infine Mauro Mariani che presenta alcune architetture in riferimento alla natura, in ambito naturale e acquatico. Ciascuno dei fotografi propone la propria personale visione in un dialogo a tre, strettamente legati tra loro, diversi per provenienza personale, ma accomunati dalla stessa passione. Chi meglio di loro può esprimere questo sentimento? Tre ricerche fotografiche per una fusione armoniosa, con in aggiunta la consapevolezza di un “ritrovarsi” per condividere. L’occasione per presentare queste ricerche, differenti tra loro ma legate da un fil rouge quasi invisibile, è data dalla 16ma edizione del Photofestival, occasione imperdibile per mettere in dialogo i tre fotografi su un tema che coinvolge tutti noi, non solo come comunità locale ma a livello mondiale. L’Atelier di Lia Stein è la location ideale per mettere in mostra il nuovo sentire: l’Atelier si trova non lontano dalla vecchia fiera già da tempo area di costruzione di edifici come ad esempio “City Life” di Libeskind, quindi, l’architettura dalla quale la Stein prende fotograficamente spunto per poi proporre, agli occhi di chi guarda, nuovi moduli architettonici e nuove ricerche. Lia Stein, affiancata dai virtuosismi fotografici di Gianni Pezzani, il quale “gioca” con l’obiettivo a fermare forme particolari, e da Mauro Mariani, da sempre esperto conoscitore del mondo al quale appartiene data la sua formazione scientifica, con fotografie che assolutamente colpiscono lo spettatore per la spettacolarità degli scatti, espongono per la prima volta insieme. Una mostra particolare e di forte impatto per le fotografie presentate e per la rilevanza del tema scelto. Claudia Migliore Curatore Forms & Shapes A cura di Claudia Migliore Promossa da Ass. culturale AmAMi Dal 20 Settembre 2021 al 31 Ottobre 2021 Inaugurazione 22 Settembre dalle ore h. 18.00 L’ATELIER Via Veniero 8 335 5901898 Da Martedì al Sabato 14 – 19 su appuntamento www.liastein.it lia.stein@liastein.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MilanoToday è in caricamento