Ho visto un re! viaggio nel teatro canzone di Jannacci

Domenica 26 luglio
Alle Docce di Rogoredo – Giardino condiviso (Via Monte Piana, 15 – Milano)
Sono previsti due spettacoli: alle 18.30 e alle 21

Ho visto un Re, è il neonato spettacolo del Duo Nebbia, ovvero Giuseppe Boron e Maurizio Carrara - alle Docce di Rogoredo.
E’ uno show per ridere, sorridere e abbandonarsi ai ricordi grazie a brani che vanno da El portava i scarp del tennis a Messico e Nuvole, passando per Andava a Rogoredo, Come porti i capelli bella bionda o Quelli che.

Il Duo Nebbia sa scavare nella quotidianità del nostro vivere e scova - narrandole e cantandole tra sensi e controsensi - le umane e comiche abitudini, lavorando su nuove gag che, anche per il loro carattere surreale, oltre a Jannacci sanno riportarci alla mente anche i Gufi , Cochi & Renato e i tempi d'oro del Teatro Canzone di Giorgio Gaber.

E perché fare lo spettacolo proprio “alle Docce”? Ce lo racconta Boron.
“Ho visto un re! è nato e cresciuto alle Docce di Rogoredo. Un luogo magico dove si sono svolte tutte le prove, un posto unico, dall'architettura del ventennio, con un bellissimo giardino intorno.
E’ stato naturale dare una restituzione al luogo e all'associazione Verdefestival che lo gestisce: dopo la prima al festival Ratataplan di Lessona eccoci ora a casa, a Rogoredo, alle Docce, un posto storico per come noi ricordiamo Jannacci. “Andava a Rogoredo” è forse una delle prime creazioni di Jannacci che abbiamo ascoltato e imparato; una stralunata e struggente poesia dialettale diventata canzone. Quando il Municipio 4 di Milano ha assegnato all'associazione Verdefestival la gestione dello spazio delle Docce e del giardino, abbiamo subito chiesto loro di poter utilizzare i locali per far nascere il nostro spettacolo lì a Rogoredo, in quest’angolo di Milano dove girando per le strade pare proprio di vederlo, questo pover'uomo, a cui una scaltra fanciulla ha portato via le diecimila lire, frutto del suo lavoro e della sua fatica. E lui, che non si perde d'animo, la cerca per tutta Rogoredo, tra le vie e le fabbriche.”
Così lo spettacolo pian piano è cresciuto, prova dopo prova: “In inverno non è riscaldato quindi usavamo una stufetta e ci mettevamo nel gabbiotto del custode – dice Maurizio Carrara - poi il lockdown ci ha costretti a smettere, e quando abbiamo ripreso, a maggio, abbiamo lottato contro milioni di zanzare. Ma ora eccoci qui, ci siamo e siamo pronti per la restituzione a Rogoredo e all'associazione Verdefestival di quello che ci ha prestato. Ma non finirà qua, perché a Rogoredo c'è un luogo, un tunnel, intitolato a Enzo Jannacci e noi vogliamo metterlo in scena anche lì, ci stiamo lavorando.”
Le Docce di Rogoredo sono state per 75 anni le docce pubbliche del quartiere e, grazie ad un bando, l’associazione VerdeFestival ha preso da qualche tempo lo spazio in gestione e ne ha realizzato un giardino condiviso di 700 metri quadrati , creando un punto d’incontro per tutta la comunità di Rogoredo e del quartiere.

Lo show dura un'ora ed è adatto a tutti, grandi e piccini.
L'ingresso è gratuito e lo spettacolo è a offerta libera e consapevole, al termine dello stesso.
E’ obbligatoria la prenotazione, chiamare il numero 339 5696359

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Il Museo della Scienza apre la Sala del Cenacolo al pubblico. Quando visitarla

    • dal 13 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021
    • Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia
  • Essere mamma ai tempi del Covid: un ciclo di incontri gratis on-line con gli specialisti

    • Gratis
    • dal 9 novembre al 21 dicembre 2020
  • Triennale, l'omaggio a Enzo Mari in un incontro on-line sui venticinque modi per piantare un seme

    • Gratis
    • dal 3 dicembre al 3 novembre 2020

I più visti

  • Sospeso: Banksy e gli altri artisti di Street Art arrivano agli Arcimboldi. Orari e biglietti della mostra

    • dal 1 agosto al 13 dicembre 2020
    • Teatro degli Arcimboldi
  • L'Artigiano in fiera si farà: appuntamento dal 5 al 13 dicembre, pass gratuito e orario a scelta

    • Gratis
    • dal 5 al 13 dicembre 2020
    • Rho Fiera Milano
  • Sospesa: "Frida Kahlo - Il Caos dentro". A Milano una grande mostra dedicata all'artista messicana

    • dal 10 ottobre 2020 al 28 marzo 2021
    • Fabbrica del Vapore
  • Al Teatro degli Arcimboldi due mostre immersive su Monet e la Street Art: orari e biglietti

    • dal 1 agosto al 13 dicembre 2020
    • Teatro degli Arcimboldi
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento