In due battute

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

"In due battute" è una rappresentazione teatrale itinerante che si svolgerà questa domenica 27 settembre presso il Parco di via Mac Mahon a cura di Attori e Aperti. L’evento fa parte di Arte nei parchi, rassegna di teatro e musica che l’Associazione Errante sta realizzando in 4 parchi del Municipio 8 tra il 20 settembre e il 3 ottobre. Lo spettacolo, adattamento teatrale di "Tragedie in Due Battute" di Achille Campanile,è composto da brevi e brevissime scene, recitate dagli attori mentre, insieme al pubblico, passeggiano alla riscoperta degli spazi aperti cittadini. La parata, accompagnata da alcuni semplici strumenti musicali, nasce appositamente per esplorare gli spazi aperti e riscoprire ciò che si conosce, osservandolo nella cornice delle storie raccontate dagli attori. L'obbiettivo di Attori Aperti è quello di portare il teatro in luoghi dove la teatralità solitamente non arriva e di parlare non solo al pubblico, ma direttamente con gli spettatori. L’evento è organizzato dall'Associazione Errante, realtà associativa di appena un anno, costituita prevalentemente da giovani under 30 e con un CDA tutto al femminile. Ha sede a Quarto Oggiaro e si occupa di promuovere cultura e coesione sociale su tutto il territorio di Milano con un’attenzione particolare alle periferie. L’obiettivo principale è infatti quello di offrire una programmazione artistico-culturale continuativa nelle zone prive di teatri, cinema e luoghi di cultura organizzando eventi in collaborazione con compagnie teatrali e artisti attivi su tutta la città.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento