"Incontro di artisti": per la giornata mondiale sulla Sla

AISLA e Fondazione Aldo Perini ospiti della Fondazione don Gnocchi per un'esposizione di opere d'arte e la presentazione di un libro per raccogliere fondi per l'assistenza ai malati di SLA

Il 21 giugno si celebra in tutto il mondo lo "SLA Global Day", la giornata mondiale sulla SLA promossa dalla rete internazionale delle associazioni che si occupano di questa patologia e delle malattie del motoneurone (International Alliance of Asl/Mnd Associations) di cui AISLA, l'Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica, è parte come unico membro italiano. In tutto il mondo sono previsti nei prossimi giorni incontri e iniziative di approfondimento e raccolta fondi per sostenere la ricerca e la lotta contro la Sla.

A Milano arte e lotta alla SLA si uniscono in un'esposizione di opere e in eventi culturali presso la Fondazione Don Gnocchi: "Incontro d'artisti" è una manifestazione benefica di raccolta fondi il cui ricavato sarà destinato all'acquisto di apparecchiature per il reparto dell'Istituto don Gnocchi dedicato ai pazienti affetti da sclerosi laterale amiotrofica.

L'evento, promosso dalla Fondazione don Gnocchi, è in programma domenica 22 giugno presso l'Istituto Palazzolo di Fondazione don Gnocchi, in via Don Luigi Palazzolo 21, dalle ore 11.

Nel corso della giornata, oltre all'esposizione delle opere di alcuni artisti, vi sarà la presentazione del libro "La Regina delle Nevi" di Luisa Rizzi e l'illustrazione delle opere donate e raccolta fondi con l'amichevole partecipazione del giornalista e conduttore radiotelevisivo Guido Bagatta.

In particolare, i volontari di Aisla saranno presenti dalle ore 14 alle 18 con uno stand informativo sulle proprie attività e la partecipazione di alcuni medici del Centro di ascolto nazionale sulla SLA (tra i quali un medico palliativista, un caregiver esperto, un neurologo, uno pneumologo, uno psicologo).

L'iniziativa è particolarmente significativa perché si svolge per la prima volta insieme alla Fondazione Aldo Perini. Al termine della giornata, alle ore 17.30, sarà offerto ai partecipanti un aperitivo.

Da domani fino a fine mese, i volontari di AISLA promuoveranno in tutta Italia, grazie all'impegno e alla collaborazione delle 60 sezioni locali, numerose iniziative, molte delle quali all'insegna dello sport.

Quest'anno infatti il Global Day vuole essere l'occasione per coinvolgere il mondo dello sport e i suoi protagonisti affinché si facciano promotori di una campagna di sensibilizzazione sui social network che ha come slogan un invito al "gioco di squadra": "One global Team, One Goal", declinata in Italia con "Una squadra, un obiettivo: battere la SLA".

Aisla è presente con il suo profilo Twitter (@aislaonlus) e con la pagina Facebook, facebook.com/aisla.globalday creata per l'occasione.

Su Twitter sono già attivi l'hashtag sulla campagna mondiale #globalteam e la pagina Facebook dell'iniziativa (www.facebook.com/TheIntlAlliance), oltre al sito: www.alsmndalliance.org

AISLA Onlus nasce nel 1983 con l'obiettivo di diventare il soggetto nazionale di riferimento per la tutela, l'assistenza e la cura dei malati di SLA, favorendo l'informazione, la ricerca e la formazione sulla malattia e stimolando le strutture competenti a una presa in carico adeguata e qualificata dei malati. L'Associazione attualmente conta 60 rappresentanze territoriali in 19 regioni italiane e circa 1636 soci grazie al lavoro di oltre 200 volontari e di 8 collaboratori.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Mostra Frida Kahlo alla Fabbrica del Vapore: "Il caos dentro"

    • dal 10 ottobre 2020 al 2 maggio 2021
    • Fabbrica del Vapore
  • "Frida Kahlo - Il Caos dentro". A Milano una grande mostra dedicata all'artista messicana

    • dal 10 ottobre 2020 al 2 maggio 2021
    • Fabbrica del Vapore
  • Anche a Milano arrivano gli straordinari concerti di musica classica al lume di candela

    • dal 15 febbraio al 2 marzo 2021
  • Riapre la mostra Frida Kahlo - Il caos dentro

    • dal 2 febbraio 2021 al 5 maggio 2022
    • Fabbrica del Vapore
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    MilanoToday è in caricamento