A Mare Culturale Urbano arriva "Jazzmi!", tra concerti imperdibili con big e giovani talenti del jazz

Il 6, 8, 9 e 10 novembre a Mare Cuturale Urbano arriva Jazzmi, una quattro giorni di concerti con i giovani talenti del jazz.

Il programma

Le serate del 6, dell’8 e del 9 novembre, organizzate in collaborazione con Cernusco Jazz e AH-UM, si svolgeranno all’insegna del connubio “Jazz&Wine”: grazie al contributo di Winelivery, il servizio leader in Italia per la consegna a domicilio di vino e alcolici di qualità, il pubblico di Mare Culturale Urbano potrà infatti godersi i concerti accompagnato da sfiziose degustazioni di vini.

- Mercoledì 6 novembre, ore 20:30, ingresso 5 euro

Si parte con il trio formato da Roberto Olzer (pianoforte), Attilio Zanchi (contrabbasso) e Francesco D’Auria (batteria e percussioni). I tre musicisti, protagonisti di produzioni e collaborazioni di altissimo livello, hanno dato vita a questa formazione mettendosi in gioco come strumentisti, compositori e arrangiatori ispirati dalle sonorità del romanticismo di Chopin e Schumann e attingendo alla musica popolare e a standard di grande immediatezza e verve ritmica.

- Venerdì 8 novembre, ore 21:30, ingresso 5 euro

Sul palco salirà il duo composto dalla cantante Emilia Zamuner e dal contrabbassista Massimo Moriconi, che presenterà il progetto “Duets… dalla canzone al jazz” con un repertorio fatto di standard, famose canzoni italiane e brani originali..

- Sabato 9 novembre, dalle 18, ingresso 8 euro o 10 euro per assistere anche al live delle ore 22)

Si parte alle 18 con il dj set di Antonio Ribatti e Raffaele Re con una selezione musicale che spazierà dal nu jazz alla black music, dal funk al soul, fino ad arrivare al jazz mod.

Alle ore 19 in programma il duo formato dal giovane e già affermato pianista Leo Caligiuri e dal leggendario contrabbassista Ares Tavolazzi, per un concerto fatto di sonorità raffinate affidate all’interplay creato dalla complementarità di contrabbasso e pianoforte.

A chiudere la serata, alle ore 22, sarà il groove e lo swing del Tommaso Starace Trio feat. Ares Tavolazzi. La formazione, guidata dal sassofonista italo-australiano Tommaso Starace, attivo da anni sulla scena jazzistica londinese ed europea come band leader e sideman, rivisiterà composizioni di Thelonious Monk, John Coltrane, Nat Adderley e Bobby Timmons, oltre a proporre alcuni brani originali del leader. A comporre la line-up, Tommaso Starace (sassofoni), Ares Tavolazzi (contrabbasso) e il batterista Tommy Bradascio.  Non mancheranno improvvise “incursioni” pianistiche di Leo Caligiuri, per chiudere la serata con un grande e divertente quartetto.

- Domenica 10 novembre, ore 21, ingresso 10 euro

A chiudere la settimana all’insegna del jazz, il concerto della pianista e compositrice slovena Kaja Draksler accompagnata dal NovaraJazz Collective: insieme cercheranno nuovi modi di far emergere composizioni libere e improvvisative, lavorando su differenti strutture e logiche musicali.  Il NovaraJazz Collective interverrà con improvvisazioni legate al mondo del free jazz e a tutta l’arte libera degli anni '60 e '70, con uno sguardo sempre attento alla tradizione musicale del jazz, rielaborandola e riproponendola secondo i canoni moderni. Draksler porterà austerità, finezza e tenacia grazie al suo piano fluido, che trasmette la musica in trame ricche e luminose.

 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Il grande jazzista Paolo Fresu protagonista di un incontro social agli Arcimboldi: come seguire la diretta

    • solo oggi
    • Gratis
    • 5 maggio 2021

I più visti

  • Spider-Man, Hulk e Captain America: a Milano arriva la mostra dei supereroi Marvel

    • dal 12 settembre 2020 al 1 agosto 2021
    • Wow Spazio Fumetto
  • Riapre la mostra Frida Kahlo - Il caos dentro

    • dal 26 aprile 2021 al 2 maggio 2022
    • Fabbrica del Vapore
  • Triennale Milano, una grande mostra dedicata a Enzo Mari

    • dal 17 ottobre 2020 al 12 settembre 2021
    • La Triennale di Milano
  • Un parco divertimenti 'hightech': la mostra di Beloufa all'Hangar Bicocca

    • Gratis
    • dal 17 febbraio al 18 luglio 2021
    • Hangar Bicocca
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    MilanoToday è in caricamento