Eventi

Karate: Camilla Giuliani bronzo agli assoluti di kumite ma che sfortuna

La karateka milanese alla sua terza partecipazione agli assoluti centra il suo terzo podio consecutivo, rammarico per la semifinale dove si trovava in vantaggio 1-0 quando a pochi secondi dalla fine è stata squalificata dovendo così disputare la finale per il bronzo vinta con pieno merito.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Camilla Giuliani conquista la medaglia di bronzo ai campionati italiani assoluti di kumite disputati a Lido di Ostia. La karateka milanese, recente vincitrice dell'Open d'Italia, nella categoria di peso 50 kg è partita molto bene vincendo in scioltezza i primi due incontri per 2-0 grazie a un bel karate, aggressivo ed efficace. In finale di poule in vantaggio 1-0 già assaporava la finale per il titolo quando a pochi secondi dalla fine, gli arbitri gli hanno comminato una sanzione molto dubbia che l'ha portata alla squalifica relegandola alla finalina per il bronzo. Qui è venuto fuori il carattere e la determinazione della karateka milanese che seppur con l'amaro in bocca per quanto successo non si è fatta influenzare e demoralizzare vincendo una medaglia più che meritata. "Sono molto contenta, è il terzo anno consecutivo che salgo sul podio agli assoluti"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Karate: Camilla Giuliani bronzo agli assoluti di kumite ma che sfortuna

MilanoToday è in caricamento