Kenny Carpenter al Peugeot is Bobino club

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Peugeot is Bobino Club presenta Kenny Carpenter

Venerdì 21 novembre omaggio alla storia della house music

Negli anni Settanta andava in scena in tutto il mondo la rivoluzione culturale. Questa rivoluzione ha colpito anche il mondo della notte ed è partita da New York, dove

la musica dance ha subito in quegli anni importanti cambiamenti dal punto di vista artistico e tecnico, con Studio 54, Paradise Garage e The Gallery che erano i luoghi

di culto dove nacque quella che oggi è chiamata house music.

Tra i padri fondatori della house, accanto a dj come Nicky Siano, Frankie Knuckles (RIP) e Dave Morales, non si può non citare anche Kenny Carpenter, un vero "Brooklyn

Boy" cresciuto tra le note di Larry Levan, David Mancuso e Walter Gibbons e le luci di locali storici come Galaxy 21 e The Inferno. Venerdì 21 novembre Peugeot is

Bobino Club regalerà al proprio pubblico una serata straordinaria insieme allo storico resident dj dello Studio 54 di New York: un appuntamento dedicato alla storia

della house music, con quarant'anni di grandi successi, evoluzioni e sperimentazioni.

Ingresso libero

Dalle 19 alle 22 aperitivo con dinner buffet

Dalle 22.30 party Time con Kenny Carpenter e dj Davide Povia

Torna su
MilanoToday è in caricamento