rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Eventi

"La mia Odissea" in scena a Segrate dal 22 aprile

Una commedia brillante creata dal vasto tema mitologico dell'Odissea

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

La mia Odissea

22-23-24 aprile 2015 ore 21

Auditorium Arturo Toscanini - Segrate (MI)

Testo e regia: Marina Thovez

Scene : Nicola Rubertelli

Musica dal vivo: Aco Bocina, mandolino

Manuel Fernando Augusto, chitarra

Attori: Marina Thovez, Mario Zucca ,Grazia Di Mauro. Federico Palumeri, Patrizia Scianca, Gianluca Iacono, Antonio Paiola Felice Invernici, Mario Finulli

La mia Odissea nasce dall'idea di creare una commedia per far rivivere i personaggi che segnano l'inizio della letteratura occidentale nella forma in cui l'attrice e regista Marina Thovez sente come ragione di vita: il teatro. Dalle storie sentite da bambina Marina Thovez scrive e sviluppa questo progetto teatrale con ironia e dedizione.

Nell'Odissea, come in qualunque opera narrata, l'autore concede raramente ai suoi eroi il privilegio di un monologo o di un dialogo. Ne "La mia Odissea" i personaggi occupano tutta la scena, dunque parlano.

Nell'elaborazione del soggetto non si mescola attualità e passato, mondo di oggi e mondo antico, in cui il soggetto nacque, ma volutamente si tengono i due piani separati, usando l'ironia, per richiamare ogni tanto il presente nella mente dello spettatore ricordandogli che quello è un altro mondo. Un mondo poderoso, dove il mito non è favola ma religione.

La lotta Odisseo-Calipso non è semplicemente un duetto d'amore, è la lotta tra Dio e Uomo. Mentre sull'Olimpo gli Dei, a concilio, decidono quale destino assegnare a ognuno, Odisseo compie l'ultimo tentativo per tornare a casa mettendosi, ancora una volta, in mare. È il primo segno di una rinascita, dell'uomo che torna uomo. Contemporaneamente il giovane Telemaco si mette in mare per la prima volta per cercare Odisseo: diventa uomo. Intanto, a Itaca, Penelope è assediata dai Proci, gli attentatori delle cose più sacre: moglie e casa.

22-23-24 aprile 2015 ore 21.00

Biglietteria

Informazione e vendita biglietti e abbonamenti presso la biglietteria dell'Auditorium Toscanini da mercoledì a sabato: orario: 10:00 - 13:00 e 16:00 - 19:00 - Intero 18 euro

Ridotto 15 euro

Auditorium A. Toscanini

Via Amendola 3, Segrate (Loc. Rovagnasco)

Telefono: 02 2137660 - 331 7189086

info@auditoriumtoscanini.it

www.auditoriumtoscanini.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La mia Odissea" in scena a Segrate dal 22 aprile

MilanoToday è in caricamento