Location

Franco Parenti

Via Pier Lombardo, 14 - Milano

Oltre 5.400 metri quadrati, distribuiti su tre livelli organizzano otto differenti spazi, tra cui una sala da 500 posti e due sale da 150 posti, che possono essere utilizzati simultaneamente. Un luogo di spettacolo, lavoro, incontro e sperimentazione all’altezza dei grandi centri di creazione internazionali. 

Il Franco Parenti ha origine nel Salone Pier Lombardo, punto di riferimento culturale di Milano creato nel 1972 per volontà di Franco Parenti e Andrée Ruth Shammah, con Giovanni Testori, Dante Isella e Gian Maurizio Fercioni. L'idea è quella di un teatro dove i classici vengono riletti e le novità italiane e straniere accolte. La qualità della programmazione è così alta che alcuni spettacoli divengono veri e propri eventi a carattere nazionale.

 Nel 1989, con la scomparsa di Franco Parenti, Andrée Ruth Shammah assume interamente la direzione del teatro che, in onore del grande attore, prende il nome di Teatro Franco Parenti.

La necessità di ristrutturare la sede storica di via Pier Lombardo, segnata dal passare del tempo, è colta da Andrée Ruth Shammah come occasione per una più ampia trasformazione di rinnovamento dei modi di produrre e di rapportarsi con il pubblico, assicurando un futuro al teatro. Nel ‘96 viene costituita la Fondazione Pier Lombardo che si prende in carico la ristrutturazione della nuova sede.

La sede storica del Teatro Franco Parenti in via Pier Lombardo ha riaperto dal 2008 completamente rinnovata dalla ristrutturazione di Michele De Lucchi. Un luogo unico a Milano in cui la tecnologia si fonde con la sapienza artigianale e con materiali naturali per creare un ambiente di grande respiro e, nello stesso tempo, a misura d’uomo, dove la luce entra attraverso grandi finestre e accentua l'apertura all'esterno, alla città.

Eventi in programma

Eventi conclusi

MilanoToday è in caricamento