La Madonna Litta arriva da San Pietroburgo, il capolavoro di Leonardo in mostra a Milano

  • Dove
    Museo Poldi Pezzoli
    Via Alessandro Manzoni, 12
  • Quando
    Dal 07/11/2019 al 10/02/2020
    Lunedì-domenica 10-18, chiuso il martedì (a partire da sabato 16 novembre apertura prolungata per tutti i sabati fino alle ore 21 con possibilità di visite guidate gratuite, grazie al sostegno dell’Associazione Amici del Museo Poldi Pezzoli. Ultimo ingresso mezz’ora prima della chiusura della mostra)
  • Prezzo
    Intero 14 euro, ridotto da 6 a 10 euro
  • Altre Informazioni
    Sito web
    museopoldipezzoli.it
    Evento per bambini
Madonna Litta Hermitage

Si chiama Leonardo e la Madonna Litta ed è la mostra che dal 7 novembre al 10 febbraio sarà visitabile al Museo Poldi Pezzoli di Milano. La mostra, di grandissimo rilievo, vedrà esposta eccezionalmente per la prima volta dopo quasi trent’anni, la Madonna Litta, celebre tela dell’Ermitage, considerato un capolavoro di Leonardo da Vinci. 

2. Museo Poldi Pezzoli Boltraffio Madonna col Bambino-2

(Una della opere in mostra)

Il percorso espositivo si inserisce nell'ambito di Leonardo 500, il fittissimo palinsesto di eventi per il cinquecentenario della morte del genio rinascimentale. A fianco alla Madonna Litta saranno presenti una ventina di dipinti e disegni, provenienti dalle collezioni pubbliche e private di tutto il mondo ed eseguiti da Leonardo e dai suoi allievi più vicini (da Giovanni Antonio Boltraffio a Marco d’Oggiono, dall’ancora misterioso Maestro della Pala Sforzesca a Francesco Napoletano).

L'opera

"La Madonna Litta - scrivono gli organizzatori della mostra - è strettamente legata alla città di Milano: eseguita nel capoluogo lombardo nel 1490 circa, mostra notevoli affinità stilistiche con la seconda versione della Vergine delle rocce conservata alla National Gallery di Londra. Nel Ducato milanese il dipinto, oggi all’Ermitage, conobbe una notevole fortuna, come dimostra il grande numero di copie e derivazioni eseguite da artisti lombardi che ci sono pervenute. Nell’Ottocento, inoltre, era l’opera più rinomata di una delle più importanti collezioni di opere d’arte milanesi, quella dei duchi Litta (da cui deriva il soprannome con cui è conosciuta in tutto il mondo) ed era conservata nel grande palazzo di Corso Magenta; l’Ermitage l’acquistò nel 1865 dal duca Antonio Litta Visconti Arese (1819-1866).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • L’arte di raccontare storie senza tempo, la mostra sui film Disney arriva al Mudec

    • dal 19 marzo al 13 settembre 2020
    • Mudec
  • 'Stanze piene di scarabei' e mummie: a Palazzo Reale arriva la mostra su Tutankhamon

    • dal 5 marzo al 30 agosto 2020
    • Palazzo Reale
  • Chagall, Gauguin e Matisse: la nuova mostra al Museo Diocesano

    • dal 21 febbraio al 4 ottobre 2020
    • Museo Diocesano

I più visti

  • Cosa fare nel weekend a Milano: mostre e biglietti scontati fino al 40%

    • dal 1 al 30 luglio 2020
  • L’arte di raccontare storie senza tempo, la mostra sui film Disney arriva al Mudec

    • dal 19 marzo al 13 settembre 2020
    • Mudec
  • 'Stanze piene di scarabei' e mummie: a Palazzo Reale arriva la mostra su Tutankhamon

    • dal 5 marzo al 30 agosto 2020
    • Palazzo Reale
  • Estate Sforzesca 2020: oltre 80 appuntamenti all'aperto tra musica, danza e teatro

    • dal 21 giugno al 3 settembre 2020
    • Castello Sforzesco
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    MilanoToday è in caricamento