rotate-mobile
Giovedì, 2 Dicembre 2021
Eventi

Mercatini di Natale in Duomo 2021: tornano dopo 2 anni

Confermate da Palazzo Marino le linee guida del 2019

Torna, in piazza del Duomo, il mercatino di Natale ormai tradizionale. La giunta milanese, nella seduta di venerdì 5 novembre, ha fissato le linee guida. L'appuntamento è per il primo di dicembre. Le bancarelle resteranno posizionate fino al 6 gennaio 2022. E il soggetto organizzatore verserà 200 mila euro, che andranno nelle casse della Veneranda Fabbrica del Duomo, da sempre impegnata nella manutenzione e restauro della cattedrale.

La tassa di occupazione del suolo pubblico sarà dimezzata in considerazione dell'emergenza covid che ha 'schiacciato' e messo in difficoltà il mondo del commercio. Per il resto, Palazzo Marino ha confermato le linee guida previste per l'edizione del 2019, quando in corso Vittorio Emanuele e in piazza Duomo furono installate 65 'baite' in legno che ospitavano altrettante attività commerciali aperte tutti i giorni dalle 8.30 alle 22.

Prescrizioni anti covid

Naturalmente, vista l'emergenza covid in atto, il Comune ha prescritto che l'organizzatore "dovrà garantire che l’evento aggregativo sia svolto in conformità con le disposizioni nazionali, regionali e/o comunali in tema di emergenza sanitaria per il contenimento della diffusione del covid-19 vigenti al momento dello svolgimento dell’evento, con particolare riferimento alle regole di comportamento dei partecipanti e degli organizzatori". Come già accaduto per altre sagre, si presume quindi che potrebbe essere deciso l'obbligo di mascherina anche se all'aperto, data la possibilità di assembramenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercatini di Natale in Duomo 2021: tornano dopo 2 anni

MilanoToday è in caricamento